Ente del Turismo delle Filippine, al via il roadshow italiano

231

Continua l’incremento del turismo italiano verso le Filippine: i mesi di agosto e settembre hanno registrato crescite record che superano il 30% rispetto agli stessi mesi dell’anno precedente, raggiungendo così la cifra totale di 25.586 visitatori.

L’interesse degli italiani verso la destinazione è grande e l’Ente continua a sostenerlo con attività di marketing dirette alla formazione degli agenti di viaggio, cercando di stimolarne continuamente la curiosità.

Al via il 12 novembre un roadshow che porterà l’Ente a Piacenza insieme ad Alidays, per proseguire il 13 a Udine con Etnia Travel Concept, il 14 a Bologna con Viaggidea, il 15 a Torino con Asian Explorer e il 16 a Padova con Kia Ora. Tante città, tanti operatori, tanti modi di presentare un’offerta composita fatta di spiagge, diving, natura, avventura e città modernissime.

Se l’attività dedicata alla filiera è corposa, non è da meno quella dedicata ai consumatori; dal 19 al 25 novembre il Philippines Department of Tourism sarà invece presente al Villaggio dello Shopping, Fidenza Village per presentare, insieme a Singapore Airlines e a Viaggi del Mappamondo, la varietà dell’offerta filippina a coloro che visiteranno lo shopping mall in occasione del Black Friday week.

Per tutta la settimana i visitatori troveranno sullo stand un set dove ambientare una foto ricordo e immaginarsi così già sullo sfondo dello splendido paesaggio filippino. Immersione visiva e anche gustativa; nel weekend degustazioni di cocktail a base di Don Papa Rum, creati del bartender acrobatico Dennis Barela, pronto a stupire in maniera inaspettata e divertente.

Grande protagonista degli incontri sarà Boracay, isola iconica che il 26 ottobre ha riaperto al turismo. Attualmente sono 57 gli hotel e i resort in grado di offrire ai turisti più 7.300 camere.