Nomine in casa MSC, Gianni Pilato e Marco Vedovato nuovi Sales Account Manager

168

Due grandi novità nell’area commerciale di MSC Crociere con nuovi incarichi per Gianni Pilato e Marco Vedovato (in foto) che vanno a ricoprire rispettivamente i ruoli di Sales Account Manager del Nord Ovest e Nord Est Italia.

“Le due nomine rispondono alle esigenze di MSC Crociere di rafforzare ulteriormente la forza vendite in vista del piano di investimenti da 13,6 miliardi di euro che prevede di portare la flotta a 29 navi entro il 2027”, ha sottolineato Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere.

Si rafforza così la squadra commerciale che fa capo a Luca Valentini, Direttore Commerciale Italia, per consolidare sempre più il rapporto con le agenzie di viaggio che rappresentano il principale e irrinunciabile canale distributivo della Compagnia. Queste posizioni permetteranno di articolare in modo ancora più dettagliato la value proposition di MSC Crociere alle agenzie di viaggio.

“Gianni e Marco sono due risorse storiche che hanno sempre dimostrato passione nel lavoro svolto con ottimi risultati. Siamo quindi sicuri che entrambi sapranno superare le nuove sfide e raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. Una scelta che conferma che in MSC Crociere le persone valide hanno la possibilità di dimostrare il loro valore e crescere professionalmente”, ha affermato Luca Valentini.

Sia Pilato che Vedovato riporteranno direttamente a Fabio Candiani, Direttore Vendite Italia.

Gianni Pilato con la nuova nomina si occuperà delle agenzie di Lombardia Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Sardegna e parte della Toscana, andando quindi a coordinare un team di sales account, costituito da 8 persone, e ricoprire un ruolo decisivo nella gestione delle vendite territoriali e nei rapporti con le agenzie di viaggio.

Nato a Genova nel 1976 già da 8 anni in casa MSC, annovera una grande esperienza nel settore travel come Sales Account.

Marco Vedovato, di Venezia, classe 1981, ha quindici anni di esperienza nel mondo del turismo come referente commerciale di MSC Crociere. Ha seguito nel tempo le provincie del Veneto e Friuli Venezia Giulia e sarà il Sales Account Manager di riferimento per le agenzie del Nord Est, Emilia Romagna e Marche, responsabile della gestione delle vendite territoriali e di rapporti sempre più incisivi con le agenzie di viaggio, coordinando un team di sales account di 6 persone.

Tra le principali novità commerciali, su cui si concentrerà il loro operato, spicca la proposta relativa all’estate 2019: il Mediterraneo, area in cui la Compagnia è già da molti anni leader di mercato, vedrà un ulteriore incremento dell’offerta con il posizionamento di ben 9 navi, di cui 5 sul versante orientale e 4 in quello occidentale.

In Nord Europa ci saranno invece 4 unità: MSC Meraviglia, MSC Poesia, MSC Preziosa e MSC Orchestra. La grande novità del Nord Europa è la crociera di 22 notti che arriverà addirittura in Groenlandia. MSC Orchestra salperà da Amburgo il 10 agosto 2019 per dirigersi verso la Scozia e l’Islanda prima di arrivare in Groenlandia dove sono previste 4 tappe: Prins Christian Sund, Nuuk, Ilulissat e Qaqortoq. Il 31 agosto si farà rientro ad Amburgo. Sempre MSC Orchestra effettuerà crociere inedite alla scoperta dell’Irlanda della Gran Bretagna con tappe a Dublino, Cork, Belfast, Glasgow e Scozia.

Nei Caraibi, la prima novità in ordine temporale è il posizionamento di MSC Armonia a Miami per i suoi itinerari verso Cuba, andando ad arricchire l’esperienza con la possibilità di unire al viaggio in crociera una vacanza negli Stati Uniti d’America.

Da novembre saranno 4 le navi MSC che avranno Miami come homeport: MSC Seaside, MSC Armonia, MSC Meraviglia e MSC Divina. Quest’ultima salperà per crociere esclusive di 10 giorni che si spingeranno fino alle Antille. Ci saranno inoltre MSC Opera con crociere settimanali da Cuba e MSC Preziosa alle Antille.