MICE: Catania, Master in Tourism, Hospitality & Event Management. MPI Italia rinnova il patrocinio

33653

Ha inizio, presso il Campus BeAcademy a Catania, la quarta edizione del Master THEM in Tourism, Hospitality & Event Management dell’Academy, che dal 2016 ad oggi ha già formato ed inserito nel mondo del lavoro dell’industria alberghiera e degli eventi, in Sicilia e su tutto il territorio nazionale, 100 giovani siciliani, ma provenienti anche da Nord e Centro Italia.

MPI Italia Chapter rinnova l’intesa con la BeAcademy per patrocinare questa quarta edizione del Master rivolto a formare i futuri talenti del mondo del turismo, dell’hotellerie e degli eventi.

“Didattica in aula, tra project work e laboratori, con oltre 60 docenti, tutti professionisti dell’industria alberghiera e degli eventi locale e nazionale; fino a sei mesi di stage presso le migliori catene alberghiere, big company della consulenza aziendale, agenzie di organizzazione eventi; partecipazione ad eventi internazionali quali il Future Leader Forum dell’IMEX di Francoforte, la Convention Nazionale di Federcongressi e la Convention Nazionale di MPI Italia: questi sono gli ingredienti della formula del nostro Master”, commenta Benedetto Puglisi, Direttore dell’Academy catanese. “Ottimi i risultati registrati nelle scorse edizioni, come raccontano le oltre 160 recensioni lasciate online dai nostri masterini. Desideriamo continuare a fornire una proposta formativa di qualità in un territorio che ha tanto da dare e ha le carte in regola per contrastare il triste fenomeno della fuga dalla Sicilia che coinvolge molti dei nostri giovani”.

Così Elisabetta Caminiti, Presidente MPI Italia: “Sono lieta di aver riconfermato l’intesa tra la nostra Associazione e la BeAcademy. In questi anni sono stati tanti i frutti raccolti dalla collaborazione tra le nostre realtà, dalla forte rappresentanza siciliana ad IMEX alla collaborazione dei masterini BeAcademy per le nostre Convention nazionali, fino al loro coinvolgimento diretto nella Segreteria della nostra Associazione e nel Board come VP Student. Intendiamo proseguire in questo cammino orgogliosi di investire sui giovani futuri professionisti del settore”.