L’assemblea degli azionisti di SACBO ha approvato il bilancio e confermato l’andamento positivo che ha caratterizzato gli ultimi due decenni fino al 2019, elevando al nuovo massimo storico la quota annua di passeggeri transitati sullo scalo di Bergamo (13.857.257).

L’attività svolta dal Gruppo ha generato ricavi per 165,4 milioni, in crescita di 2,7 milioni rispetto all’esercizio precedente (+1,7%) chiuso con ricavi per 162,71 milioni.

L’assemblea degli azionisti di SACBO ha proceduto alla costituzione del nuovo consiglio di amministrazione e del nuovo collegio sindacale che resteranno in carica fino all’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2022. Il nuovo consiglio di amministrazione, su proposta unitaria degli azionisti, è formato da: Giovanni Sanga, Gianpietro Benigni, Fabio Bombardieri, Gianpietro Borghini, Roberto Callieri, Giovanni Paolo
Malvestiti, Yvonne Messi, Andrea Moltrasio, Laura Pascotto e Gianni Scarfone.

Il nuovo collegio sindacale, composto da 5 sindaci effettivi, è formato da: Gianluigi Fiorendi (presidente), nominato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze; Marco Baschenis, Pasquale Diana, Claudia Rossi e Marco Spadacini. Sindaci supplenti: Alberto Carrara e Luciana Gattinoni.