Dopo aver dedicato gli ultimi tre mesi a supportare le Agenzie nell’affrontare questioni e temi totalmente nuovi, Welcome Travel torna ad occuparsi anche di vendite.

Con la fase di riapertura, dunque, il  compito chiave per il Network, diventa quello di fornire alla Rete tutto il sostegno necessario per comunicare e relazionarsi in modo continuativo e proattivo con i clienti al fine di stimolarne e farne emergere la voglia di vacanza.

A prescindere dai volumi di vendita che verranno realizzati, grazie al contratto Welcome Travel Team, anche nel 2020, ciascuna Agenzia del Network potrà maturare premi fino a 2.500 euro semplicemente – spiega Welcome Travel – rispettando l’orientamento delle vendite verso il Gruppo Alpitour, Costa e i Partner commerciali del Network, come già previsto dal contratto di affiliazione.

“In un momento così delicato per tutto il comparto – spiega Massimo Segato, Direttore Rete Indiretta del Network – riusciamo a supportare le Agenzie grazie a un contratto di affiliazione che, unico in Italia, prevede un meccanismo di incentivazione non collegato alla dimensione o alla crescita dei volumi prodotti, ma è premiante nel caso si conseguano determinati livelli di market share. Questo ci permette di sostenere le nostre Agenzie anche in circostanze di mercato meno favorevoli”.

“Per Welcome Travel questo significa confermare, anche in un anno come questo, un investimento verso le Agenzie affiliate di oltre 600 mila euro – prosegue Segato – un impegno importante per aiutarle a confermarsi protagoniste di un mercato che, anche sotto il profilo della Distribuzione, uscirà profondamente rimodellato”.