Welcome Travel, obiettivo raggiunto per i We Training web edition 2019

236

Si conclude con il tema sui “servizi web”, condotto da Fabio Aprile, Responsabile IT, il ciclo di incontri formativi dedicati alle Agenzie del Network, che quest’anno Welcome Travel ha proposto in modalità Webinar.

Gli incontri di approfondimento e confronto sono stati gestiti, per ogni singola area di appartenenza, dalle figure di riferimento del Network che hanno analizzato gli strumenti operativi, le iniziative commerciali, i servizi marketing e web e le tante opportunità dedicate alle Agenzie Welcome Travel con l’obiettivo di trasmettere gli strumenti necessari per migliorarne la loro fruizione e presidiare ulteriormente il mercato in cui operano.

Tutte le 10 sessioni hanno avuto un carattere di estrema praticità, un alto taglio operativo e hanno riscontrato un elevato grado di interazione tra relatori e iscritti.

Questi i temi affrontati:
– Campagne e Strumenti di Vendita Alpitour World/Costa Crociere
– Campagne e Strumenti di Vendita altri Tour Operator
– Campagne e strumenti Vettori
– Servizi Marketing
– Il prodotto assicurativo di Valore Sicuro
– Le Convenzioni stipulate dal Network
– Il welfare di Edenred
– WELGo! aree Leisure
– WELGo! aree Vettori
– Servizi Web

“Abbiamo voluto sperimentare e i risultati ottenuti ci confermano che i WE TRAINING Web edition rappresentano un’iniziativa di grande successo che ha visto coinvolti molti agenti Welcome Travel i quali hanno beneficiato di attività di formazione sulle principali aree di lavoro del Network – dichiara Adriano Apicella, amministratore delegato Welcome Travel –.  Avevamo dedicato i webinar solo per formazione in ambito commerciale e di prodotto, oggi siamo certi che questo canale di comunicazione possa essere utilizzato anche per diffondere contenuti di Network. Pianificheremo, quindi, i nostri prossimi palinsesti formativi coniugando un giusto mix tra incontri sul territorio e in destinazione, con incontri digitali”.

Un nuovo format, dunque, studiato per facilitare ulteriormente la partecipazione delle Agenzie che hanno così potuto seguire gli incontri dalla propria scrivania, ottimizzando al massimo il loro tempo, pur mantenendo la modalità interattiva online con Q&A e, in più, anche la possibilità di rivedere i video registrati di ogni sessione.