Vueling inaugura la stagione invernale incrementando la propria offerta con 5 in partenza dall’aeroporto di Firenze e più di 2,4 milioni di posti disponibili.

Da fine ottobre 2019 fino a marzo 2020, Vueling opererà 48 rotte, in partenza da 14 aeroporti, confermando l’Italia come mercato strategico a livello internazionale, secondo solo alla Spagna.

La stagione invernale di Vueling vede conferme importanti: l’incremento dei collegamenti con Barcellona – hub della compagnia – dai principali aeroporti di Firenze e Milano Malpensa che metteranno a disposizione dei passeggeri più di 1 milione di posti. Anche la Francia si conferma destinazione chiave per la compagnia e diventa ancor più facilmente raggiungile grazie ai numerosi collegamenti con Parigi, Marsiglia, Nantes e Lione e più di 500.000 posti disponibili, in partenza da Roma Fiumicino, Firenze, Milano Malpensa e Venezia.

La compagnia continua dunque ad investire in Italia con l’obiettivo di supportare la crescita del turismo nazionale e assumere un ruolo sempre più da protagonista. Il mercato italiano resta infatti strategico per il futuro di Vueling, che conferma le rotte inaugurate in estate e punta a un’offerta più costante e continua durante tutto l’anno.

Da Firenze, l’offerta prevede 5 che portano a 12 il totale delle destinazioni raggiungibili e più di 430.000 posti disponibili (+56% di crescita rispetto alla stagione invernale 2018). Grazie a queste rotte i viaggiatori possono infatti raggiungere ulteriori città europee, come Vienna, Monaco, Bilbao, Praga e Londra Luton. Tra le novità rientra anche il nuovo aereo basato da settembre sullo scalo fiorentino che va ad arricchire la flotta Vueling su questo aeroporto portando a 3 il numero degli aeromobili disponibili.

Anche Roma Fiumicino – primo hub italiano della compagnia e secondo a livello internazionale – si conferma scalo nevralgico con le sue 21 rotte e oltre 1.2 milioni di posti disponibili. Per quanto riguarda invece il nord Italia, per la stagione invernale Vueling punta sull’aeroporto di Milano Malpensa scalo nevralgico per il traffico aereo del paese, proponendo 3 rotte che collegano i passeggeri in partenza dall’Italia con alcune delle destinazioni europee principali: Barcellona è raggiungibile con un massimo di 6 voli giornalieri, Parigi Orly con 2 collegamenti al giorno e Bilbao con 2 settimanali per un totale di più di 425.000 posti offerti e una crescita del 9,7% rispetto alla stagione invernale 2018.

Ai collegamenti si aggiungono anche le 3 rotte speciali previste per Natale che Vueling opererà tra Milano Malpensa e Malaga, Alicante e Valencia.