(adp) Via libera del Parlamento Europeo al Green Pass per gli spostamenti all’interno dell’Unione Europea e anche nei Paesi che hanno aderito al progetto, ossia Norvegia, Svizzera, Islanda e Liechtenstein.

Dal primo luglio tutti i cittadini europei avranno il diritto di chiedere il certificato verde che permetterà di viaggiare senza quarantena e restrizioni.

Il Green Pass sarà rilasciato dalle autorità nazionali in forma cartacea o digitale a chiunque avrà completato il ciclo di vaccinazioni ed avrà una validità di nove mesi. Via libera anche a chi potrà dimostrare di essere guarito dal covid con documento che avrà validità di sei mesi. Il green pass per chi invece si sarà sottoposto a tampone con risultato negativo avrà una validità di 48 ore.