Uvet, pronto per il 2019 il nuovo resort a Zanzibar

614

Manca un anno esatto al debutto del nuovo Resort Kilindini – di intera proprietà del Gruppo Uvet – a Pwani Mchangani, Zanzibar. Il Kilindini Resort & Spa vuole replicare il successo del Twiga Beach & Spa, situato in Kenya nel Parco Marino di Watamu, uno dei fiori all’occhiello di Uvet Hotel Company e attualmente sempre in sold out. Sarà un’esclusiva Settemari per l’Italia (a partire dal catalogo 2019), mentre all’Estero verrà commercializzato da diversi tour operator.

Il resort dispone di 90 camere immerse in un rigoglioso giardino tropicale che si sviluppano su due piani circondando la piscina attrezzata. Le camere, in perfetto stile african chic, sono dotate di qualsiasi comfort e si dividono in deluxe vista giardino e vista mare, e lussuose suite fronte mare. Il caratteristico ristorante offrirà agli ospiti ricchi buffet con specialità della cucina italiana, locale e internazionale e, dopo cena, gli ospiti potranno rilassarsi sorseggiando deliziosi cocktail presso i due bar del resort.

Per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni è a disposizione un centro diving a pagamento mentre, per chi preferisce il relax, la Spa di Kilindini offre agli ospiti momenti da dedicare alla cura del corpo e della mente. Rituali, massaggi e trattamenti estetici renderanno la vacanza ancora più rilassante ed unica.

Va così a crescere il portafoglio di Uvet Hotel Company, società a cui è affidata anche la gestione di Santo Stefano Resort in Sardegna (in crescita dell’11% rispetto lo scorso anno), del Twiga Beach and Spa in Kenya e del Mursia Resort & Spa a Pantelleria (+13%). Recentemente è entrato a far parte del Gruppo anche il Gangehi Resort, splendido 4 stelle superior nelle Maldive. A completare il quadro, anche la gestione dell’Hotel Berna, un 4 stelle business hotel, situato nel centro di Milano a pochi passi dalla Stazione Centrale.

“Con l’entrata dei Resort Gangehi, alle Maldive, e il Kilindini di Zanzibar posso dirmi più che soddisfatto del lavoro che stiamo svolgendo nel settore hotellerie – le parole di Luca Patanè, presidente Gruppo Uvet – Ma come ho già detto non finisce qui. Le idee e le occasioni in questo settore sono tante e più che buone, il 2019 sarà un anno importante in tal senso”.

“Altro colpo vincente per Uvet Hotel Company – dichiara Beppe Pellegrino, responsabile di Uvet Hotel Company – non migliorano solo i numeri, ma anche e soprattutto il tasso di repeaters nella struttura e quello di soddisfazione, grazie a un’attenzione verso il cliente che di anno in anno migliora”.