Forte dei risultati acquisiti durante la stagione estiva, Uappala Hotels, vuole chiudere il 2019 con tante novità mirate a migliorare la proposta commerciale e confermarsi quindi fra
le catene di maggiore successo nel panorama nazionale.

Mentre porta avanti in modo massiccio il restyling del Uappala Sestriere che – ricordiamo – era stato aperto 12 mesi fa, lanciando il primo villaggio sulla neve del gruppo, e festeggia gli eccellenti risultati estivi del comparto Villaggi Club nella stagione estiva appena trascorsa, il gruppo livornese la scorsa settimana è stato eletto 2° miglior brand fra le strutture ricettive aggregate agli Hospitality Social Awards 2019, un’iniziativa dedicata all’eccellenza nel social media marketing dedicati al turismo e all’ospitalità.

Ma Uappala Hotels non vuole fermarsi e, come annuncia il direttore generale del gruppo Leonardo Piagneri, si prepara a vivere un 2020 ancora da protagonista arricchendo l’offerta nel settore Uappala Collection, strutture a 4 e 5 stelle che si distinguono per location ed eccellenza nei servizi e che, negli ambienti e nell’arredamento, richiamano alla storia che li ha resi unici.

Il prodotto luxury di Uappala si arricchisce, dunque, con l’acquisizione di una nuova struttura a Casciana Terme, una tra le più antiche località termali della Toscana e d’Italia, il famoso Grand Hotel San Marco: immerso nello scenario delle splendide colline toscane, offrirà comfort di alto livello ed una meravigliosa una SPA oltre che dare la possibilità di piacevoli escursioni culturali e storiche vista la vicinanza alle principali città d’arte come Pisa, Firenze, Lucca e Siena.

Colpito da diversi problemi in passato, fra cui purtroppo anche un incendio doloso nel 2013, il Grand  Hotel San Marco verrà fatto rinascere come una fenice dalle sue ceneri. Uappala Hotels sta infatti portando avanti una massiccia ristrutturazione globale ed un completo restyling preservando però parte degli arredi storici che saranno restaurati con minuzia per dare loro nuovo splendore.

Questo nuovo elegante hotel avrà circa 90 camere di cui 10 suite di circa 45 mq, tutte riarredate con letti king size, nuove tende, nuovi drappeggi e nelle quali gli Ospiti potranno riscoprire un soggiorno piacevole in un’ambiente storico e raffinato. Ma non solo. Uappala Hotels si sta dedicando anche la SPA, un luogo in cui rigenerare corpo e mente allontanandosi dalla frenetica vita quotidiana per concedersi ore di assoluto relax: un centro benessere di 2.000 mq in cui ogni ospite potrà prendersi cura di sé, immergersi nella grande piscina coperta, rilassarsi nel bagno turco, nella sauna o nella doccia emozionale oppure lasciarsi coccolare da trattamenti e massaggi nelle ben 8 cabine dedicate, per ritrovare l’armonia del corpo e della mente.

Il Grand Hotel San Marco, disporrà inoltre di un grande ristorante al primo piano, capace di contenere Zino a 250 coperti. Da lì si potrà godere di una splendida vista sulla piscina esterna a forma di conchiglia, circondata da ampi e rigogliosi giardini in cui poter assaporare la natura. Salendo Zino all’ultimo piano, una grande sala colazioni ed un bar daranno modo agli ospiti di sorseggiare un caffè sia nei momenti di piacere che in quelli business. Per rendere un soggiorno accogliente ed agevole anche da un punto di vista lavorativo, Uappala Hotels realizzerà all’ultimo piano una accogliente sala meeting adiacente ad una ancor più grande sala eventi da 600 posti in cui poter studiare le migliori disposizioni per assicurarsi la perfetta riuscita di ogni evento.