“Una vacanza nei borghi significa innanzitutto voglia di scoprire l’Italia autentica, fatta di bellezze naturali, di antiche mura che parlano di storia, di tradizioni e soprattutto di cultura”.

Lo afferma Roberto Cottini, sindaco di Cetona, in provincia di Siena nel servizio televisivo in onda sul canale TravelTv24 di Instagram e sulle reti tv del Centro-Sud. A sostenere in video i borghi italiani anche Syusy Blady, famosa globetrotter e conduttrice di Turisti per Caso.

Queste preziose gemme di arte e tradizioni locali, sono visitate ogni anno da circa 90 milioni di turisti e offrono, secondo le stime di CST su dati Istat, ben 1,4 milioni di posti letto nei 5.568 comuni che rientrano nella categoria dei borghi e rappresentano il 69,8 per cento del totale.

“Cetona con il suo centro storico medioevale e la piazza rinascimentale tra le più grandi d’Italia – aggiunge il sindaco – oltre ad attrarre i turisti per l’enogastronomia e il paesaggio naturale, può vantare un parco archeologico tutto da scoprire. Siamo inoltre bandiera arancione per l’ospitalità e, quest’anno, siamo stati eletti come ‘borgo più bello della Toscana’ e secondo d’Italia”.