Turismo, missione del ministro Centinaio in Giappone

425

“Tra le competenze del mio dicastero vi è ora anche la promozione turistica che, insieme al comparto agricolo, qualifica in maniera esponenziale l’immagine e la reputazione dell’Italia all’estero. Il turismo giapponese in Italia è una realtà molto importante e a cui teniamo molto. Riscontriamo anche un interesse crescente degli italiani a recarsi in viaggio in Giappone, un Paese del quale gli italiani ammirano innumerevoli aspetti, tra cui la cultura, la storia, la tecnologia e la cucina”.

Queste le parole del ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio, in visita in Giappone in occasione del G20 in agricoltura, durante il colloquio in Ambasciata con il Vice Commissario dell’Agenzia del Turismo giapponese Akihiko Kanai.

“Sono al corrente dei vostri sforzi per promuovere il turismo su tutto il territorio nazionale e per favorire attraverso di esso la rivitalizzazione regionale e delle realtà economiche locali. Sono queste priorità che perseguiamo anche in Italia, per esempio attraverso la promozione del turismo enogastronomico e dell’enoturismo. Credo che il binomio tra gastronomia e turismo accomuni molto le nostre realtà locali. Possiamo certamente confrontarci e sviluppare idee anche per progetti congiunti, favorendo questo tipo di flussi in entrambe le direzioni”, ha concluso Centinaio.