Per l’estate 2020 Tunisair riconferma i voli su Tunisi da Roma, Milano, Venezia e Bologna.  Per quanto riguarda le novità, Tunisair e la compagnia di Leasing SMBC Aviation Capital hanno firmato una lettera d’intenti per il Sale and lease-back di 5 aeromobili di tipo A320 NEO che saranno consegnati da Airbus nel 2021 e 2022.

SMBC Aviation Capital è la quinta compagnia mondiale nel settore del leasing operativo di aeromobili, con una flotta di 729 aerei et in ordini, gestisce un portafogli di 86 compagnie aeree in 40 paesi. L’integrazione dei 5 A320 NEO nella flotta di Tunisair si inscrive nell’ambito del piano di rinnovo della propria flotta pianificato per gli anni 2019-2022. Questi aeromobili saranno usati sul corto e medio raggio, in particolare sulle destinazioni africane beyond Tunisi.

“I clienti – scrive Tunisair in una nota – avranno a disposizione una cabina biclasse (Economy e Business) con un totale di 150 posti. Un sistema di entertainment all’avanguardia sarà assicurato grazie a una connessione wifi streaming accessibile dai dispositivi dei passeggeri che potranno anche ricaricarli in caso di bisogno. Questi A320 NEO saranno equipaggiati con motori CFM che permetteranno a Tunisair delle economie significative in termini di consumo di carburante (con conseguente minore impatto ambientale) e in termini di costi di manutenzione”.