Travel Trade Maldives 2019: L’Italia secondo mercato al mondo

284

Il terzo Travel Trade Maldives si è concluso con un enorme successo e con il supporto da parte di molti professionisti del settore.

TTM è la più grande piattaforma che collega l’industria del turismo delle Maldive alla rete globale dei professionisti del viaggio. Quest’anno ha raccolto oltre 500 professionisti del settore: i 160 migliori resort, i principali tour operator e agenti di viaggio, le compagnie aeree domestiche ed internazionali e molti altri importanti rappresentanti del settore.

Il TTM 2019 è stato caratterizzato dall’introduzione del Travel Summit: un evento che ha riunito oltre 220 leader del settore e importanti decision-makers impegnati professionalmente nel turismo delle Maldive. Il summit, incentrato sul tema “Travel Technology & Analytics”, aiuterà il settore dei viaggi a sdoganare analisi, prezzi dinamici, potenzialità digitali ed intelligenza artificiale per garantire fidelizzazione e redditività.

Massimo Loquenzi, General Manager di Master Consulting FL, l’agenzia di comunicazione che rappresenta in Italia l’ufficio del turismo delle Maldive, ha presentato il mercato Italia che negli ultimi anni ha visto il numero dei visitatori per le Maldive in continua crescita. I turisti dall’Italia sono 105.000 nel 2018 con una permanenza media di 9 notti e 67.891 nei primi quattro mesi con un ulteriore incremento del 36% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un 10% dell’intero mercato turistico delle Maldive e secondo solo alla Cina.