Tahiti Tourisme prosegue la promozione turistica de Le Isole di Tahiti e la formazione degli operatori italiani con un fam trip dedicato ad agenti di viaggio, in partenza il prossimo 28 novembre.

Il viaggio, organizzato in collaborazione con la compagnia aerea di bandiera Air Tahiti Nui, vedrà il coinvolgimento di 4 agenti di viaggio italiani specializzati nel segmento lusso. L’itinerario includerà le meravigliose isole di Bora Bora, Taha’a, Moorea e Tahiti, con attività di mare e di terra in grado di raccontare le bellezze della destinazione e la sua unicità e diversità.

Bora Bora, con la sua suggestiva laguna dalle mille sfumature e le sue strutture di altissimo livello promette un soggiorno indimenticabile: gli iconici overwater nati proprio ne Le Isole di Tahiti 52 anni fa, la possibilità di scoprire un mondo sottomarino sorprendente o ancora esperienze esclusive come un tour in elicottero per godere delle bellezze dell’isola dall’alto.

Taha’a rappresenta una realtà più intima e tranquilla, con l’aria profumata dalla vaniglia che viene coltivata nelle diverse piantagioni presenti sull’isola e che le valgono il nome di “Isola della Vaniglia”. L’isola offre la possibilità di fare diverse escursioni ed esperienze sia nel rigoglioso entroterra, con la visita alle piantagioni di vaniglia e alla coltivazione di perle, dove apprendere il procedimento di produzione e acquistare questi due preziosi prodotti locali, sia in laguna con sessioni di snorkeling per scoprire i meravigliosi coralli dei fondali marini di quest’isola.

Moorea, l’isola “sorella” di Tahiti, a soli 30 minuti di traghetto dalla capitale Papeete, è celebre per i suoi bellissimi picchi montuosi, incorniciati da rigogliose piantagioni di ananas e da una laguna mozzafiato.

Tahiti, infine, è il punto di approdo per accedere a queste perle del Pacifico, con la sua animata capitale Papeete e il suo entroterra ricco di leggende e di scorci da non perdere.