SITA, fornitore globale di tecnologia per il settore del trasporto aereo, ha annunciato il lancio di un programma di collaborazione volto a unire le forze con partner chiave per intraprendere un nuovo percorso di crescita. Attraverso Launchpad, la nuova piattaforma per i partner, SITA ha delineato quattro aree chiave in cui cerca di creare nuove collaborazioni: identità digitale, analisi avanzate e gestione dei dati, sicurezza negli aeroporti e fonti di energia alternative sostenibili. Ognuna di queste aree risponde alle attuali esigenze del trasporto aereo, dove SITA ha già compiuto notevoli passi avanti nell’innovazione e nello sviluppo di tecnologie.

Negli ultimi due anni, le compagnie aeree e gli aeroporti hanno affrontato sfide significative e cambiamenti nel comportamento dei passeggeri, che hanno imposto al settore di adattare il proprio modo di operare. L’impennata dei prezzi del carburante e la volatilità della domanda sono aumentate notevolmente, mentre i passeggeri in viaggio chiedono la stessa esperienza digitale che hanno in ogni aspetto della loro vita quotidiana.

Per soddisfare questa domanda, SITA sta accelerando gli investimenti in nuove soluzioni che offrono modalità di lavoro più intelligenti e che utilizzano le tecnologie già esistenti e quelle nuove. Allo stesso tempo, SITA sta cercando di collaborare con partner all’interno e all’esterno dell’industria del trasporto aereo per integrare le proprie competenze, promuovere l’innovazione o sperimentare nuove soluzioni sostenibili all’interno delle loro operazioni.

David Lavorel, CEO di SITA, ha dichiarato: “Siamo impegnati a consentire la crescita dell’industria del trasporto aereo attraverso tecnologie e soluzioni intelligenti. Abbiamo analizzato attentamente il mercato e identificato le aree chiave in cui possiamo avere un impatto significativo e aiutare i nostri clienti a lavorare in modo più intelligente. Abbiamo un solido programma di investimenti e innovazione per sostenere queste aree che sono fondamentali per la crescita di SITA. Per accelerare questo programma, stiamo invitando nuovi partner che lavorano in queste quattro aree ad unirsi a noi, in modo da poter rimodellare insieme il settore del trasporto aereo.”