Specializzato in viaggi su misura nella regione dell’Africa meridionale, Sikiliza ha deciso di incrementare i rapporti con il trade italiano avvalendosi dell’esperienza e del supporto dell’ufficio di rappresentanza JoyCo’.

Forte di 20 anni di attività e di un team affiatato e di comprovata esperienza nel turismo internazionale, Sikiliza sviluppa itinerari personalizzati che rispondono alle richieste dei viaggiatori anche più esigenti. Un romantico viaggio di nozze curato nei minimi dettagli, una vacanza in famiglia tenendo conto delle esigenze di chi viaggia con i bambini oppure un tour in solitaria per chi cerca l’avventura, il DMC zimbabwiano ha sempre una proposta adatta sia in termini di itinerario che di budget.

Sikiliza, che in lingua swahili significa “ascoltare, sentire”, si propone quindi come interprete di una parte d’Africa ancora poco battuta dal turismo internazionale che, oltre alle rinomate Cascate Vittoria, è ricca di fauna selvatica e di bellezze naturali che parlano all’anima dei viaggiatori.

“Viviamo in Zimbabwe e questa è la nostra terra” – afferma Nathalie Calonne, fondatrice e Managing Director di Sikiliza – “Da qui nasce la passione e l’orgoglio nel proporre esperienze uniche che facciano conoscere le meraviglie di questo paese, la cui autenticità è stata riconosciuta anche da Lonely Planet, che ha posizionato lo Zimbabwe al terzo posto tra le dieci destinazioni da visitare quest’anno. ”

Bernard, marito di Nathalie, e Philippe, fratello di Bernard, sono tra le migliori guide certificate e accompagnano i clienti durante i viaggi in Zimbabwe e Zambia. “Entrambi –prosegue Nathalie – parlano inglese e francese e la loro conoscenza del territorio è davvero incredibile. I clienti rimangono sempre affascinati dai loro racconti. Inoltre abbiamo una persona, all’interno del nostro staff, che parla perfettamente italiano e che accompagna, su richiesta, clienti su viaggi individuali o piccoli gruppi”.