Saudi Arabian Airlines continua ad operare dall’Italia verso l’Arabia Saudita, seppur con alcune riduzioni di operativo.

“I nostri voli da Roma e Milano, fino al 13 Marzo incluso, avranno comunque coincidenze che permetteranno di arrivare in destinazioni quali Manila, Kuala Lumpur, Giakarta e via dicendo. Vogliamo dare positività ad un settore ormai in piena crisi”, spiega la compagnia aerea.

Ci sono comunque restrizioni in Arabia Saudita per i cittadini italiani limitate ed a chi proviene (o ha trascorso gli ultimi 14 giorni) dalla Repubblica Popolare Cinese, Taiwan, Hong Kong, Macao ed Iran. I transiti negli aeroporti Sauditi sono consentiti (tranne per i passeggeri di cui sopra). Ad oggi chi proprio non può entrare in Arabia Saudita sono i viaggiatori che hanno un visto turistico o di pellegrinaggio.

“Abbiamo messo a disposizione di tutti gli Agenti la nostra email resitaly@saudia.com per poterci raggiungere rapidamente. Tutti i biglietti giá emessi ed in partenza in questo lasso di tempo (quindi fino al 13 Marzo 2020 incluso) avranno il rimborso completo senza nessuna penale. La situazione è in continua evoluzione, auspichiamo una risoluzione in tempi brevi”, conclude Saudi Arabian Airlines.