Si chiama TTT, “Tavolo Territoriale per il Turismo”, e coinvolge uno Stato, due Regioni, 106 Comuni italiani e i nove Castelli sammarinesi.

Il progetto si propone di creare una rete in grado di coordinare un’offerta turistica capace di valorizzare le comuni eccellenze di un territorio vasto, unico e ricco di opportunità di vacanza, sport e cultura.

Un programma a cui ha già manifestato il proprio sostegno il Ministero italiano per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e che gode dell’endorsement dell’Organizzazione Mondiale per il Turismo (UNWTO).

“Un approccio innovativo – spiegano i promotori del progetto – che consentirà di condividere valori e ideali, in linea con le indicazioni della Commissione Europea, che invitano a guardare al futuro del turismo e a renderlo più resiliente e sostenibile e che consentirà di generare benefici non solo per le imprese della filiera turistica ma anche per l’intera comunità locale”.