San Francisco Travel rinnova il suo brand

210

San Francisco Travel ha presentato il suo nuovo brand. Joe D’Alessandro, presidente e CEO di San Francisco Travel Association, ha illustrato il nuovo progetto: “Un brand è molto più di un semplice logo. È il modo in cui vediamo noi stessi, ma soprattutto come gli altri vedono noi- e la percezione che gli altri hanno di noi è sempre più importante. È la nostra carta vincente e giocarla bene è la chiave per raggiungere il successo”.

Il nuovo brand è il risultato di un lungo periodo di ricerca, studio e analisi ad opera di Mile Partnership and Destination Analysts, in collaborazione con San Francisco Travel.

“Volevamo essere sicuri che il nostro brand riflettesse la destinazione, che fosse al passo con i tempi e che fosse facilmente comprensibile da un pubblico internazionale. Ma soprattutto, che ricordasse alle persone la promessa di San Francisco”, ha dichiarato Howard Pickett,  San Francisco Travel Executive Vice President and Chief Marketing Officer. “Abbiamo cominciato a casa, intervistando i membri dell’industria alberghiera di San Francisco, i nostri stessi membri del consiglio generale, gli abitanti della città e lo staff di San Francisco Travel. Abbiamo monitorato i social media, analizzato i trend, i preconcetti e i luoghi comuni”.

Tutto ciò ha portato allo creazione di un nuovo brand: un messaggio che definisce San Francisco in un modo emozionante e significativo.

“Abbiamo valutato un nuovo design per i loghi, in totale armonia con la nostra personalità e con la destinazione, abbiamo aggiornato la palette dei colori e la scelta tipografica in sintonia con i meravigliosi panorami che caratterizzano la città di San Francisco”, ha detto Lynn Bruni-Perkins, San Francisco Travel’s vice president of marketing communications. “Abbiamo testato il brand in 20 diversi mercati domestici e internazionali, chiedendo un feedback sia a chi viaggia per business che per vacanza, a operatori del settore MICE e del turismo in generale, al fine di rispondere alle loro esigenze e per dare un tocco finale.”

“Il risultato è un brand nuovo e rinnovato, un brand audace, coinvolgente e ottimista. Mostra la nostra bellezza scenografica e la nostra bellezza interiore. E crea un legame tra i visitatori e la nostra e la  loro destinazione preferita: San Francisco”, ha concluso D’Alessandro.

Il turismo, che rappresenta il settore più florido di San Francisco, ha generato numeri da record nel 2018: più di 25.8 milioni di persone hanno visitato la città, spendendo più di 10 miliardi di dollari. I proventi derivanti dal turismo finanziano più di 82.500 posti di lavoro.