In risposta alla decisione del governo polacco di “bloccare” l’intero paese per contenere la diffusione del virus Covid-19, il gruppo Ryanair (comprese Buzz e Lauda) ha cancellato tutti i voli da e per la Polonia, dalle 24:00 di sabato 14 marzo fino alle 24:00 di martedì 31 marzo.

“Stiamo contattando tutti i clienti interessati via e-mail per avvisarli delle loro opzioni e raccomandiamo ai clienti di non chiamarci. Questa è una situazione complessa e in rapido divenire e la sicurezza e il benessere del nostro personale e dei nostri clienti è la nostra priorità principale. Continueremo a rispettare pienamente tutte le linee guida dell’OMS e dell’AESA e seguiremo tutte le restrizioni di viaggio imposte”, scrive Ryanair in una nota.