Royal Carribean: Allure of the Seas torna in Europa in primavera con un nuovo look

192

58 giorni e un investimento di 165 milioni di dollari per Allure of the Seas, la seconda nave della Classe Oasis di Royal Caribbean International a rifare il look grazie a Royal Amplified, il programma miliardario della compagnia che prevede l’ammodernamento di sette navi entro il 2021.

La rinnovata Allure of the Seas tornerà in Europa nella primavera 2020, proponendo crociere di 7 notti nel Mediterraneo occidentale in partenza da Barcellona che toccheranno Palma di Maiorca, la Provenza (Marsiglia), Firenze e Pisa (La Spezia), Roma (Civitavecchia) e Napoli/Capri. Prima partenza da Barcellona il 10 maggio 2020.

Ecco alcune delle novità che gli ospiti troveranno su Allure of the Seas.

Le famiglie nell’area Pool & Sports Zone, potranno scegliere tra attività adrenaliniche come lo scivolo di dieci piani The Ultimate Abyss, il più alto su una nave da crociera, The Perfect Storm, con i tre scivoli ad acqua, Typhoon, Cyclone e Supercell, il parco acquatico per i bambini, Splashaway Bay, con piscine, scivoli e cannoni ad acqua. E il rinnovato Pool Deck, con il bar firmato The Lime & Coconut e una serie aree con sedute, cabañas, amache e un solarium per soli adulti.

Particolare attenzione all’intrattenimento per famiglie anche nelle nuove aree studiate per piccolissimi, bambini e ragazzi sulla rinnovata Allure of the Seas. I bambini potranno partecipare a numerose attività nel nuovissimo Adventure Ocean, provare i giochi interattivi nell’Arena, dedicarsi a scienza e tecnologia nel Workshop e creare forme geometriche scalabili al Play Place. AO Babies è lo spazio per i più piccoli mentre AO Junior è dedicato ai bimbi da 3 a 5 anni. I teenagers possono scegliere tra un’area a loro dedicata con console, musica, film e un ponte all’aperto dove socializzare, la battaglia laser Glow-in-the-dark e la Royal Escape Room – Apollo 18: Lunar Landing, un gioco a tempo dove i partecipanti devono risolvere alcuni enigmi per uscire dalla stanza.

Tantissime le opportunità golose a bordo della rinnovata Allure of the Seas. Innanzitutto il nuovo Giovanni’s Italian Kitchen & Wine Bar, ideale per le famiglie, con un menù di specialità italiane, tra queste, pizza fatta a mano, degustazione di prosciutti e salumi e un’ampia cantina di vini e limoncello.

Portside BBQ servirà un menù ispirato ai celebri barbecue americani, mentre Playmakers Sports Bar & Arcade è ideale per bere qualcosa seguendo i propri atleti preferiti sui numerosi maxischermi. El Loco Fresh propone “cibo di strada” messicano mentre a Sugar Beach si possono provare fino a 220 tipi di caramelle e gelati. Infine, al Bionic Bar by Mark Shakr, due robot meccanici preparano e shakerano cocktail per i clienti.

La vita notturna a bordo di Allure of the Seas offrirà il nuovo Music Hall, una delle location di maggior successo sulla Classe Quantum, con musica dal vivo e spazio per ballare e Spotlight Karaoke, un bar con palco per esibirsi ma anche sale private dove scegliere di cantare tra migliaia di canzoni. Non mancano le serate a tema.

Allure of the Seas è la seconda nave della Classe Oasis sottoposta al piano di ammodernamento Royal Amplified dopo Oasis of the Seas: un programma in cui Royal Caribbean ha investito un miliardo di dollari. Nel 2020 le due navi ruberanno la scena in Europa e nella zona di New York, offrendo le vacanze estive più emozionanti sulle due sponde dell’Oceano Atlantico. Nel novembre del 2020, Allure of the Seas salperà per Miami dove, partendo dal Terminal A, proporrà crociere nei Caraibi orientali e occidentali di 7 notti, la maggior parte delle quali prevedrà una giornata a Perfect Day at CocoCay, la nuova isola privata della compagnia alle Bahamas.