Date le circostanze di salute pubblica a livello mondiale, Royal Caribbean Cruises comunica la sospensione di tutte le crociere della sua flotta.

Le crociere in corso termineranno come da programma e la compagnia assisterà gli ospiti per il loro rientro a casa.

“Come per quanto annunciato ieri sugli imbarchi statunitensi (sospensione delle crociere dagli Stati Uniti per trenta giorni) prevediamo di tornare in servizio l’11 aprile 2020”, fa sapere Royal Caribbean.