Qatar Airways continua a ricostruire il proprio network con la ripresa delle operazioni nell’ultima settimana nelle seguenti destinazioni: Budapest (3 voli settimanali dal 15 Giugno), Dar es Salaam (3 voli settimanali dal 16 Giugno), Dhaka (3 voli settimanali dal 15 Giugno), Istanbul (voli giornalieri dal 13 Giugno) e New York (operazioni riprese il 19 Giugno, frequenze giornaliere dal 22 Giugno, e 10 frequenze settimanali dal 2 Luglio).

Con la domanda in costante crescita, nell’ultima settimana Qatar Airways ha inoltre incrementato le frequenze nelle seguenti destinazioni: Atene, Dallas-Fort Worth, Dublino, Islamabad, Jakarta, Karachi, Lahore, Milano, Roma e Singapore.

Il vettore ha inoltre continuato a operare voli giornalieri verso destinazioni chiave quali Amsterdam, Londra Heathrow, Melbourne, Seoul, Sydney, Tokyo e Zurigo e a offrire un’offerta solida, consentendo molteplici connessioni per raggiungere il maggior numero di destinazioni consentite – in base alle restrizioni – all’interno del proprio network.