Etihad Airways si aggiunge alla lista di vettori che hanno stretto un accordo di collaborazione con easyJet.

Questa nuova partnership, che ha effetto immediato, offre agli ospiti la possibilità di acquistare i biglietti attraverso il sito web easyJet, unendo così i network delle due compagnie aeree e creando nuove ed entusiasmanti opportunità di viaggio tra Europa, Africa, Azzorre ed Emirati Arabi Uniti.

Questa partnership segue il successo ottenuto dal lancio del programma che easyJet ha avviato insieme al motore di ricerca Dohop, che consente al vettore di offrire voli a lungo raggio collegati al proprio network europeo direttamente sul sito web.

Per Etihad, questo risultato è stato ottenuto utilizzando la piattaforma NDC (New Distribution Capability), che offre le tecnologie che consentono di stipulare nuove partnership precedentemente non consentite. Questa tecnologia implementata dalla compagnia aerea viene utilizzata per la prima volta nell’ambito dell’accordo con easyJet e Dohop e, nel corso del 2020, Etihad prevede di ampliare il raggio d’azione della piattaforma, inserendo altre compagnie aeree e partner di viaggio all’interno del portafoglio NDC.

Ali Saleh, Vice President Alliances and Partnerships di Etihad Airways, ha dichiarato: “Questa nuova collaborazione tra due brand iconici è un grande passo in avanti per entrambe le compagnie aeree. easyJet è il partner perfetto per il lancio della piattaforma in Europa, dato che ci permetterà di incrementare l’offerta nel continente e aumentare il traffico da e per Abu Dhabi, migliorando anche i collegamenti diretti con più compagnie aeree e partner di viaggio in tutto il mondo. La possibilità di effettuare prenotazioni end-to-end attraverso la nostra piattaforma NDC consentirà ai nostri clienti di accedere a soluzioni di viaggio “one stop” grazie alla nostra rete di partnership, che comprende sia vettori di linea che low-cost, attraverso i gateway globali di Etihad”.

Rachel Smith, Head of Commercial Partnerships di easyJet, ha affermato: “Siamo entusiasti
di annunciare la partnership con Etihad Airways, che ci consente di inserire Abu Dhabi tra le nostre destinazioni e di ampliare l’offerta di Etihad in Europa. Grazie a self-connection di tipo smart e partnership strategiche, continuiamo a estendere la portata del network di easyJet in tutto il mondo, offrendo più valore e più rotte a un numero maggiore di clienti”.

Per la prima volta i clienti potranno acquistare biglietti per Abu Dhabi sul sito web easyJet da 68 diverse città del network europeo, per poi imbarcarsi sui voli Etihad Airways da 10 gateway europei: Amsterdam, Atene, Barcellona, Parigi Charles de Gaulle, Roma, Ginevra, Madrid, Manchester, Milano Malpensa e Zurigo. Entrambe le compagnie aeree prevedono di ampliare la partnership e aggiungere altre destinazioni in futuro.