Il Gruppo Nicolaus rilancia i vantaggi della formula Early Booking dei due brand Valtur e Nicolaus Club, prolungandone la scadenza al 31 marzo.

La formula consente di prenotare con la certezza di godere della migliore tariffa da catalogo e con la tranquillità di poter modificare o cancellare la prenotazione della vacanza – anche con volo o nave – fino a 30 giorni dall’inizio del soggiorno e senza restrizioni relative alla data di partenza: questa garanzia vale, infatti, dal 2 maggio al 31 di ottobre, per tutta la stagione estiva e per tutta la programmazione nazionale e internazionale del Gruppo.

I benefit dell’Early Booking non si limitano solo a questi due vantaggi, ma includono anche la gratuità senza contingentamenti per un bambino in camera con i genitori (una mini quota è prevista in caso di pacchetto con volo) e, fino al 15 marzo, la sicurezza del prezzo bloccato, senza aumenti dovuti agli aumenti carburante o a cambiamenti valutari.

“Ancora una volta vogliamo dare un segno concreto al mercato, con dei risvolti pratici immediatamente tangibili, e per questo prolunghiamo la scadenza del nostro Early Booking al 31 marzo. Lo facciamo nell’intento di permettere alle agenzie di disporre uno strumento in più e ai clienti di sentirsi più tranquilli nel pensare a un momento bello e rigenerante come la vacanza. Crediamo che ci sia bisogno di dare un messaggio realisticamente positivo e capace di trasmettere un senso di prospettiva per il futuro: lo abbiamo fatto con la concessione gratuita della polizza “Viaggia Sicuro Plus”, che consentiva di annullare la prenotazione a chi confermava entro il 29 febbraio, e questa azione ha movimentato gli ultimi giorni di Early Booking, raccogliendo l’apprezzamento di ADV e viaggiatori. Ci auguriamo che anche questa nuova iniziativa abbia una ricaduta positiva su tutta la filiera, positività di cui c’è davvero un grande bisogno”, commenta Isabella Candelori, direttore commerciale.