NH Collection Roma Fori Imperiali è il nuovo boutique hotel a 5* di NH Hotel Group che conduce dritto al cuore di Roma, al centro di una storia millenaria che tutto il mondo ammira.

Situato tra alcuni dei quartieri più affascinanti e veri della città come Rione Monti, Pigna e Trevi e vicinissimo ad alcuni dei monumenti storici più visitati al mondo (come ad esempio il Colosseo, il Pantheon, il Circo Massimo, la Fontana di Trevi, la Bocca della Verità…), NH Collection Roma Fori Imperiali regala ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile alla scoperta della Roma autentica e di quella iconica della cinematografia anni ’50, quando le gesta romane di Cesare e Cleopatra erano le protagoniste del grande schermo.

NH Collection Roma Fori Imperiali è la sesta struttura del Gruppo che apre le sue porte in città – dopo NH Collection Roma Palazzo Cinquecento, NH Collection Roma Centro, NH Roma Villa Carpegna, NH Collection Roma Giustiniano, NH Collection Roma Vittorio Veneto – e la quinta sotto l’insegna NH Collection, brand upper upscale del Gruppo NH sinonimo di eleganza, alta qualità ed esperienze uniche.

“L’inaugurazione di questo boutique hotel 5 stelle rientra nel piano di sviluppo che vede l’Italia al centro delle strategie della Compagnia”, dichiara Hugo Rovira, Managing Director NH Hotel Group Sud Europa & USA. “Roma non è solo la capitale italiana ma anche una delle destinazioni più ricche e affascinanti di tutto il mondo. Le sue bellezze architettoniche, i suoi tesori artistici e i resti dell’epoca romana sono un patrimonio inestimabile per la città, per le sue persone e per tutto il paese: proprio per questo il nostro obiettivo è quello di esaltare ancora di più queste bellezze, salvaguardarle e raccontarle al mondo intero. Proprio qui si trovano alcune delle testimonianze più grandi dell’Impero Romano ed è da queste unicità che il turismo italiano deve continuare a crescere per diffondere la cultura di una città che nei secoli ha vissuto età d’oro. NH Hotel Group punta a dare il suo sostegno e supporto affinché l’Italia e Roma continuino ad essere nel mondo il simbolo di un turismo colto, attento all’autenticità e alle ricchezze territoriali”.