Da lunedì 2 maggio la galassia dei servizi offerti dal Gruppo Oltremare / Caleidoscopio si espande con l’arrivo di Travel Affair, una nuova realtà dedicata alla biglietteria aerea riservata ai professionisti del settore viaggi, turismo e business travel.

La struttura nasce dalla collaborazione dell’azienda con la STL Travel di Vito Stella e sarà contraddistinta da un servizio di consulenza e operativo d’eccellenza, specializzato nel segmento ticketing. Travel Affair sarà valorizzata da accordi con i vettori in grado di garantire tariffe preferenziali, sostenute da una copertura in linea con le aspettative di un mercato esigente quanto performante. Il progetto è parte del percorso di crescita del Gruppo, sia in termini qualitativi che quantitativi, nell’ambito di una sempre più crescente e necessaria attenzione al rapporto con il mercato.

Tra le caratteristiche e le opportunità presentate da Travel Affair, una delle principali riguarderà proprio l’assistenza, che sarà personalizzata ad ogni singolo cliente. Il servizio avrà una cospicua estensione in termini di giorni e orari di copertura, e la possibilità di raggiungere il reparto operativo anche nei giorni festivi. Lo sviluppo tecnologico, che nasce da Fly2Be, innovativo Gds semplificato lanciato nel 2015 e già in dotazione alle agenzie, proseguirà nelle prossime settimane con una nuova release della piattaforma.

«Il progetto prevede fin da subito un notevole ampliamento delle tariffe dedicate al trade con un’estensione del bouquet dei prodotti e, a breve, la novità di una serie di booster che verranno offerti alle agenzie», ha anticipato Stefano Uva, Coo del Gruppo Oltremare / Caleidoscopio.