Musement si tinge di rosa per la festa della donna

271

Sono sportive, guerriere, menti luminari, spiriti innovativi e con un grande senso dell’umanità. Raccontano l’arte, la cultura, le tradizioni gastronomiche, la dedizione alla disciplina sportiva e l’amore verso il prossimo. Bebe Vio, Cristina Bowerman e Zaha Hadid sono le donne scelte da Musement per omaggiare il genere femminile nel nome dei valori che da sempre la multipiattaforma mette al primo posto per offrire esperienze uniche ad ogni viaggiatore.

Come festeggiare l’8 marzo se non nel segno di alcune delle donne che sono state e che continuano ad essere fonte di ispirazioni per milioni di persone? Perfettamente allineate con i pillar su cui fa leva l’offerta di Musement, Bebe Vio, Cristina Bowerman e Zaha Hadid, con le loro storie, avvicinano gli utenti ad una nuova visione del mondo e con sé ad un modo di viaggiare nuovo e del tutto innovativo.

Inclusivo, aggregante e “per tutti”: è sotto questo spirito che Musement promuove da sempre lo sport e alcuni tra i più importanti eventi sportivi in Italia e nel mondo. Esattamente come un motore che spinge il peso di una barca a vela quando non c’è vento, l’attività sportiva è una continua fonte di energia che insegna a non arrendersi mai e scoprire il mondo sotto una nuova luce. Anche per questi motivi Musement continua ad investire sullo sport. Bebe Vio è dunque la perfetta madrina del cluster sotto cui vengono raccolte tutte le esperienze all’insegna dello Sport e dell’Avventura, la campionessa paralimpica rappresenta infatti uno degli idoli indiscussi delle più giovani grazie a capacità, caparbietà e forza d’animo.

Donne e buon gusto: da sempre un binomio vincente, soprattutto quando si parla di proposte gastronomiche e dolci coccole che soddisfano il palato. Sono infatti i grembiuli rosa come Cristina Bowerman che negli ultimi anni hanno stupito i più con tecniche di preparazione di altissimo livello e precisione minuziosa. Tenace, fantasiosa e ricca di risorse: è lei secondo Musement la madrina del pillar dedicato al Food & Wine, che propone una serie di esperienze in grado di fondere territorio e tradizioni, amore per la propria terra e volontà di avvicinarsi a nuove culture da un’angolazione differente.

Design e architettura, opere contemporanee e capolavori d’arte classica,  grandi maestri ed esponenti delle avanguardie: con la categoria dedicata all’Arte e ai Musei Musement vuole omaggiare la cultura e diffondere il gergo di grandi artisti come Zaha Hadid. Madrina indiscussa del movimento moderno e futurista, la multipiattaforma celebra la giornata dell’8 marzo con una delle più importanti donne che hanno segnato la storia dell’architettura moderna. Proprio come insegnava l’archistar, il portale agevola un quotidiano consumo culturale, avendo ogni occasione a portata di mano e soprattutto a portata di mappa. Per ogni stato e paese, gli art lovers infatti possono concedersi intere giornate di piacere tra le esperienze più disparate, alla scoperta dei musei e delle attrazioni artistiche più conosciute al mondo.

Musement fa delle donne le perfette eroine da cui lasciarsi ispirare in viaggio così come nella vita di tutti i giorni. La multipiattaforma è infatti il partner perfetto per lasciarsi guidare in avventure uniche che aprono il cuore e la mente a nuove culture, tradizioni e territori. Dai tour adrenalinici a quelli gastronomici, senza dimenticare esperienze all’insegna della musica, del divertimento e dello sport: con Musement ogni pezzo di mondo diventa a portata di mano e scoperta.