Con una nota diffusa in serata, il Gruppo MSC ha confermato di “aver già informato le autorità competenti di non essere più interessata a partecipare alla privatizzazione di ITA Airways, non ravvisandone le condizioni nell’attuale procedura.”.

Per la privatizzazione del vettore al momento restano in lizza due players,  il fondo statunitense Certares e il vettore tedesco Lufthansa.