MPI Italia e Legambiente: successo a Venezia per The Movie Charity Auction

149

Si sono spenti i riflettori della 76ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e MPI Italia condivide i numeri di un nuovo successo per la 6^ Edizione del The Movie Charity Auction & Party, asta benefica organizzata durante la kermesse cinematografica.

Lo scorso 6 settembre l’Hotel Indigo Venice Sant’Elena si è illuminato di verde grazie all’illuminazione offerta da Endar per l’evento benefico organizzato da MPI Italia Chapter, capitolo italiano dell’associazione internazionale dei meeting professionals, insieme alla All Star Agency di Roma. Oltre 80 partecipanti hanno animato questa green edition rivolta a sostenere Legambiente e contribuire alla raccolta fondi per il progetto TartaLove.

“Ogni anno – dichiara il Presidente di Legambiente Stefano Ciafani – oltre 200mila tartarughe marine vengono catturate accidentalmente dai pescatori; moltissime muoiono a causa della plastica e dei rifiuti ingeriti, tante altri per traumi causati dal traffico nautico. Da diversi anni Legambiente ha allestito e gestisce nella Penisola centri di recupero tartarughe marine (CRTM) dove vengono curati gli esemplari feriti per poi rimetterli in libertà. Ora con la campagna “Tartalove”, chi vorrà potrà adottare simbolicamente una delle tartarughe ricoverate presso i nostri centri e, con una piccola donazione, contribuire al lavoro dei tanti volontari a favore delle tartarughe marine, alle attività di monitoraggio delle spiagge in cerca di nidi da proteggere, a informare le persone affinché conoscano i giusti comportamenti da adottare per salvaguardare il benessere di questi esemplari. Tutte le info sul sito tartalove.it”

Sopra le attese il generoso sostegno ricevuto da tutti gli sponsor, tra catene alberghiere, ristoranti, e agenzie, intervenuti offrendo oltre 35 voucher messi all’asta per un sold out che ha permesso di raccogliere oltre 3000 euro, che saranno devoluti alla Onlus per portare avanti i propri programmi di tutela. Mauro Bernardini, GM della All Star Agency e Business Administrator MPI Italia, soddisfatto ha dichiarato: “Sono orgoglioso del successo di questa edizione 2019. Il concept, ideato da due studenti del Master THEM della BeAcademy, partner MPI, sotto la mia supervisione ha toccato un tema quanto mai attuale e importante per l’opinione pubblica, a riprova dell’attenzione che la nostra Associazione rivolge non solo alla meeting industry ma a temi d’attualità che ci toccano direttamente come professionisti e come persone”.

Prosegue Enrico Jesu, Presidente MPI Italia: “Ringrazio i tanti partner e sponsor intervenuti, che hanno dimostrato la loro sensibilità e sostegno alle iniziative del nostro capitolo italiano, a partire da Malta Tourism Authority che con Conventions Malta ha offerto un pre-tour alla 58ma Biennale d’Arte molto apprezzato dai partecipanti.” –  e conclude – “Con il ricavato siamo riusciti anche a dare sostegno alla MPI Foundation che eroga contributi a studenti e giovani meritevoli, oltre a supportare i progetti innovativi sviluppati dai capitoli mondiali”.

L’evento, conclusosi per una rappresentanza dei partecipanti con una suggestiva esperienza sul Red Carpet della Mostra del Cinema di Venezia, è stato anche un’opportunità per conoscere una delle più prestigiose realtà della città di Taranto, il MArTA, Museo Archeologico Nazionale, ed il suo nuovo piano di digitalizzazione per offrire esperienze multisensoriali ai visitatori sfruttando le tecnologie Ict e l’interattività.