Il prossimo 11 dicembre, nella prestigiosa sede della Centrale Montemartini in Roma, si svolgerà la quarta edizione di MHR TOURISM AWARDS, l’incontro con i protagonisti del mondo hospitality & travel nato come MHR CHRISTMAS AWARDS che i professionisti del settore hanno consacrato quale Oscar del Turismo, riconoscimento particolarmente significativo che fa di questo evento natalizio un appuntamento imperdibile, certamente tra i più esclusivi del settore.

Ideato da Deborah Garlando, Antonio Nasca e Paolo Garlando, MHR TOURISM AWARDS gode per l’edizione 2023 del patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Moda, Sport e Grandi Eventi del Comune di Roma e di ENIT
Sarà l’occasione per celebrare i successi dell’hospitality e del travel italiano con gli operatori sia del settore pubblico che di quello privato e quindi l’occasione per premiare i professionisti, gli enti e le aziende che hanno contribuito a far crescere e innovare il turismo italiano.

A decretare i Magnifici 13 a cui saranno consegnati gli MHR AWARDS, l’originale Microfono d’Argento simbolo di MHR, sarà una giuria di grandi esperti del turismo, presieduta dal noto manager del settore hospitality Palmiro Noschese. Con lui Gabriella Carlucci, Giorgio Palmucci, Josef Ejarque, Alfonso Iaccarino, Onorio Rebecchini, Dante Colitta, Giuseppe De Martino, Carmen Bizzarri, Antonio Del Piano e gli ideatori del premio Deborah e Paolo Garlando.

Sarà consegnato anche un premio speciale ad una donna manager del turismo. Il premio sarà intitolato a Elena David, nel ricordo di una delle più stimate manager dell’hospitality italiana e internazionale venuta a mancare improvvisamente pochi mesi fa.

Palmiro Noschese e MHR assegneranno anche due borse di studio ai ragazzi dell’AIPD – Associazione Italiana Persone Down – grazie ai proventi della vendita del libro “I segreti dell’ospitalità: come diventare un manager a 6 stelle” di cui autore è lo stesso Palmiro Noschese, Le borse di studio sono destinate a giovani affetti da Sindrome di Down per dar loro la possibilità di lavorare nel settore alberghiero.

Alla serata parteciperanno direttori e proprietari di hotel, general manager di catene e gruppi alberghiere nazionali ed internazionali, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree e di navigazione, stampa, vip, istituzioni e tutte le principali associazioni di categoria.

MHR TOURISM AWARDS sarà una serata ricca di arte, storia, musica, spettacolo, sapori e sorrisi caratterizzata dalla tradizionale spettacolarità, glamour e unicità degli eventi organizzati da MHR. Non a caso la location scelta è la Centrale Montemartini, Polo Museale dei Musei Capitolini: si tratta di uno straordinario esempio di riconversione in sede museale di un edificio di archeologia industriale di straordinaria bellezza per mettere in evidenza la necessità di preservare e promuovere la cultura italiana nel contesto dell’esperienza turistica.