Archiviata la tappa newyorkese di Travel Hashtag, l’evento internazionale itinerante di networking, giunto all’undicesima edizione e dedicato alla promozione dell’Incoming Italia all’estero, il suo fondatore, Nicola Romanelli, annuncia una novità tutta italiana.

“Dall’esperienza Travel Hashtag nasce un nuovo format spin-off, #masterclass – spiega Romanelli – Un progetto formativo senza fronzoli, che mira alla condivisione di best pratice, idee e visioni a vantaggio di uno sviluppo del turismo consapevole, partecipato e sostenibile”.

#masterclass debutta in Sardegna a Nuoro il 5 e 6 ottobre, all’interno del palinsesto del format Destination Inside Sardinia, promosso dal Capofila GAL Barbagia, che, tra ottobre e novembre, ha in agenda cinque incontri a tema tra Barbagia e Baronie per imbastire un progetto condiviso di turismo territoriale che generi crescita economica e benessere sociale.

Si parte la mattina di giovedì 5 ottobre, al liceo “S. Satta” di Nuoro, con una sessione di edutainment sulle professioni e le competenze del turismo di domani, a cura di Nicola Romanelli e dedicato agli studenti del Liceo delle Scienze Umane e delle Scienze Economico-Sociali. Il pomeriggio di giovedì e il venerdì mattina, invece, il programma prevede un cambio di scenario e di interlocutori: #masterclass si sposterà presso la sede del Consorzio UniNuoro di via Salaris per incontrare imprenditori e addetti del comparto extra alberghiero e agroalimentare. A tenere le fila, giovedì pomeriggio insieme a Nicola Romanelli, Sauro Mariani, advisor per lo sviluppo strategico e marketing nel settore dell’ospitalità; venerdì mattina, infine, sarà il turno di Domenico Palladino, direttore editoriale di Qualitytravel ed esperto di marketing digitale in ambito extra alberghiero.

In agenda anche i saluti istituzionali di Paolo Puddu (Presidente Gal Barbagia), Loredana Contu, (Presidente Gal Baronia), Marco Ziranu (Presidente Comunità Montana del Nuorese), Costantino Tidu (Commissario Provincia di Nuoro), Agostino Cicalò (Presidente della Camera di Commercio di Nuoro) e Pierluigi Saiu (Assessore ai Lavori Pubblici di Regione Sardegna).

“Questo nostro nuovo format, costola di Travel Hashtag – rivela Romanelli – ancora prima di debuttare è già oggetto di interesse da parte di altre aree del nostro Paese interessate a sviluppare laboratori tematici a tema turismo già nei primi mesi del 2024”.

Un progetto tutto nuovo che non condizionerà la programmazione degli eventi internazionali Travel Hashtag. “La prossima settimana sveleremo i dettagli dell’imminente dodicesima edizione, la quarta ed ultima di un 2023 decisamente entusiasmante”. conclude Romanelli.