Conto alla rovescia per Master Group Tour Operator per il primo volo charter dalla Lettonia previsto a Novembre su Lamezia Terme.

Dunque crescono gli arrivi dell’operatore che chiude la stagione 2019 in grande stile e lo fa con il partner FlymeAway.

Quest’ultimo, operante da oltre 10 anni nello sviluppo di nuove destinazioni ha scelto dopo le isole di Capo Verde, le isole Azzorre, Madeira, l’isola di Zanzibar, Digione in Francia, Bilbao in Spagna, Corsica, le isole Lofoten in Norvegia, la Calabria.

“Guardiamo la Calabria già dall’anno 2016, ma solo ora siamo riusciti a far sì che questa operazione avvenisse. Una chiave importante per avere successo nell’organizzazione è la scelta di un buon partner locale, e Master Group, sono sicuro, mostrerà il meglio di questa bellissima regione e soddisferà le aspettative dei clienti. Saranno infatti i feedback positivi e i ricordi dei nostri turisti a portare un ulteriore positiva immagine della Calabria e sono certo che anno dopo anno questa regione avrà molti più turisti lettoni grazie al nostro primo volo charter”, così Dace Kukule product manager del TO lettone.

“Siamo soddisfatti – riferisce Lino Cangemi, General Manager di Master Group – del valore aggiunto di questa operazione e orgogliosi della fiducia che l’operatore Flyme Away ha riposto nella nostra organizzazione e professionalità. Ciò conferma con grande entusiasmo che il mercato sta dimostrando forte interesse alla nostra regione e non solo per i soggiorni mare. Per questo continueremo a pianificare insieme ai nostri partner progetti rivolti allo sviluppo turistico fuori stagione. Il clima mite ci permette infatti di offrire esperienze coinvolgenti attraverso le quali raccontiamo ai nostri viaggiatori la cultura della nostra bella terra grazie alle diversità che offre puntando a promuovere circuiti turistici in grado di mettere in risalto le diverse risorse artistiche, culturali, paesaggistiche, archeologiche ed enogastronomiche di cui il territorio vanta”.