Malesia, tutte le novità e le esclusive di Exotic Tour

332

Exotic Tour, brand di Quality Group, rilancia sulla Malesia. La destinazione è programmata tutto l’anno e le vendite del 2019 vanno molto bene in incremento del 20% rispetto al 2018.

“Malesia – Singapore” è uno dei tre cataloghi della programmazione Exotic Tour e sulla destinazione le combinazioni sono da veri specialisti.

Il tour “Meraviglie Nascoste” è in esclusiva per l’Italia. La sua punta di diamante è il parco nazionale Endau Rompin, che nessun altro propone. Un parco con una fauna paragonabile a quella del Borneo, dove è possibile anche fare trekking a piedi. Un altro aspetto naturalistico di grande valore è la tappa a Lake Chini, Biosfera UNESCO. Il tour prevede sistemazioni particolari, come ecoresort ed heritage hotels e si effettua con pullmini confortevoli dalle sedute singole. Il viaggio è già ampiamente prenotato, da una clientela di target 35/50 anni, con budget medio alto, interessata a vivere esperienze particolari.

Novità del 2019 è l’introduzione di due itinerari Fly & Drive, tutti prenotabili tramite Aladyn Dynamic Packaging, il sistema di prenotazione on line del consorzio. La Malesia di Exotic Tour comprende due crociere a bordo dei velieri Star Clippers, estensioni mare e soggiorni nelle Filippine, che a partire dal 2020 avranno un proprio catalogo.

L’altro prodotto di punta dell’operatore è l’Indonesia, su cui nel 2019 è stato fatto un investimento: la presenza di un’archeologa italiana a Yogykarta, località dove sono presenti due templi UNESCO. L’archeologa affiancherà le guide durante i tour nei mesi di luglio e agosto.

Un’altra particolarità di Exotic Tour in Indonesia è l’offerta di un’isola strepitosa: Nihi Sumba, distante un’ora da Bali. Un’isola primordiale dove l’operatore programma in esclusiva un minitour di 2 notti e offre il soggiorno nel 5 stelle lusso Nihi Sumba Island.

Così Diego Firenze, Product Manager Exotic Tour: “Amiamo profondamente la Malesia, tutto è nato dalla passione, siamo gratificati del favore che incontra presso il pubblico. Per quanto riguarda l’Indonesia, l’altro nostro prodotto di punta, sebbene sia fruibile da marzo a ottobre, si vendono soprattutto partenze in luglio e agosto. Quest’anno le prenotazioni sono un po’ a rilento, forse i viaggiatori al momento sono concentrati sui lunghi ponti primaverili”.

“Il nostro terzo catalogo è dedicato alle Maldive. È il secondo anno che programmiamo l’arcipelago, con voli di linea e hotel di alta gamma. Le agenzie ci hanno memorizzato sulla destinazione e per loro abbiamo stretto accordi commerciali anche con alcuni resort di recentissima apertura, il Baglioni Resort Maldives e l’Emerald”, conclude Firenze.