L’estate di Volonclick nel segno di Sharm

248

Non solo dynamic packaging e tailor made: nella nuova release di Volonclick trova spazio anche la sezione “Packages”, che raccoglie i pacchetti speciali con partenze a date fisse per i ponti e tutti i periodi di alta stagione.

“Si tratta di un segmento che sta crescendo di pari passo rispetto al tailor made – dichiara Luca Frolino, responsabile booking Milano ed iniziative speciali Volonline – e che ci sta dando ottime soddisfazioni. Considerando che si tratta di alta stagione, proponiamo una programmazione molto competitiva, sia in termini di prezzi che di varietà del prodotto. Per l’estate 2019 puntiamo su Sharm El Sheikh, cavalcando il trend di ripresa della destinazione, e diamo molto spazio anche al Sud Italia, con diverse partenze da Napoli a supporto della sede di Pozzuoli. Tutti i pacchetti sono già caricati sulla piattaforma e possono essere prenotati dagli agenti in pochi click”.

La scommessa su Sharm El Sheikh parte da un importante impegno sui voli, con partenze garantite ogni settimana da Milano e da Napoli per 5 mesi, da maggio a settembre, compresa la disponibilità di collegamenti anche da altri aeroporti italiani. Quanto ai resort, il TO propone una serie di “evergreen” molto apprezzati dalla clientela italiana, come il Queen Sharm e il Barcelò Tiran Sharm Resort, entrambi in all inclusive. Tutti i pacchetti possono essere personalizzati con escursioni, visite guidate, minitour e altre esperienze, adattando così la proposta finale alle aspettative del cliente.

Accanto alla new entry Mar Rosso, crescono gli impegni sulle destinazioni consolidate del tour operator. “Nel solo mese di agosto – prosegue Frolino – sono previsti più di 3.000 posti volo in allotment da Milano, Roma, Venezia e Napoli, in crescita del 50% rispetto al 2018”.

L’offerta spazia dalle Maldive ai Caraibi, inclusa un’ampia parentesi dedicata a Thailandia, Bali e Singapore. Sul medio/corto raggio sono disponibili Grecia, in primis, seguita da Spagna, Portogallo, Malta ed Europa continentale. Da segnalare anche l’operazione “Long Stay Summer”, valida sempre nei periodi di alta stagione, che prevede una serie di proposte di durata compresa tra 9 e 14 notti su diverse destinazioni.

“Le vendite della stagione estiva – conclude Frolino – stanno cominciando in questi giorni, dopo la straordinaria performance dei ponti di primavera: avevamo un migliaio di posti e siamo praticamente sold-out da 1 mese”.