Le Boat propone di navigare sui canali d’Italia e di Francia a bordo di comode “case galleggianti” dotate di tutti i comfort e in tutta sicurezza, in compagnia dei propri familiari o degli amici fidati.

Le Boat lancia un ricco programma di itinerari che, fino alla fine di ottobre, portano alla scoperta delle destinazioni votate alla vendemmia e al buon cibo: regioni vitivinicole come il Bordeaux in Aquitania o i vigneti di Sancerre nella Valle della Loira, oppure quelli del Languedoc, navigando sul Canal du Midi. Per chi, invece, preferisce restare in Italia, ci sono il Veneto con l’intera Laguna di Venezia e il Friuli.

In linea con le disposizioni di sicurezza dettate dall’emergenza Covid-19, Le Boat ha messo a punto nuovi protocolli di informazione, pulizia, sanificazione. Cinque i punti chiave delle norme di sicurezza Covid-19 di Le Boat: gli uffici delle basi della compagnia seguono tutti i nuovi protocolli di sicurezza in termini di pulizia, dispositivi, segnaletica, distanziamento sociale, ecc, così come le disposizioni per tutto il personale della compagnia. Le imbarcazioni, a fine di ogni noleggio, vengono pulite a fondo e igienizzate con spray disinfettanti su tutte le superfici, il lavaggio della biancheria è effettuato ad alte temperature e i manuali di navigazione, le mappe e ogni altro oggetto presente a bordo viene disinfettato. Anche tutte le procedure relative al check-in e al briefing per la navigazione possono essere effettuate online in anticipo da casa, per ridurre il tempo di permanenza dei clienti nella base di ritiro dell’houseboat, dove in ogni caso ogni ritiro è programmato in modo scaglionato.

Per offrire ai suoi clienti una maggiore tranquillità Le Boat ha, inoltre, esteso a tutte le partenze la formula “Naviga con fiducia”, che prevede di poter modificare gratuitamente la prenotazione fino al giorno dell’imbarco: qualora non fosse possibile prenotare immediatamente per un’altra data, si avrà diritto a un voucher per qualsiasi crociera 2020 o 2021.