È arrivata a Miami Celebrity Edge, giunta nel Terminal 25 a lei dedicato a Port Everglades, in Florida, al termine della traversata transatlantica di 15 giorni effettuata dopo aver lasciato i cantieri dove è stata costruita, gli Chantiers de l’Atlantique di Saint-Nazaire, in Francia.

A bordo, oltre 1400 membri di equipaggio, salutati all’arrivo con un evento esclusivo presso il Centro oceanografico universitario Nova Southeastern, a sei anni dall’ultima costruzione CelebrityCruises e a dieci da una nuova classe di navi.

Il CEO e Presidente di Royal Caribbean Cruises Ltd., Richard D. Fain, ha detto: “L’arrivo di Celebrity Edge segna un importante capitolo nella crescita di Celebrity Cruises. È il culmine di anni di sogni, progettazione e dedizione per dare vita a questa magnifica nave, che inaugura un’era totalmente nuova”.

Insieme a Lisa Lutoff-Perlo, Presidente e CEO di Celebrity Cruises, Fain ha fatto poi gli onori di casa per la cerimonia del taglio del nastro del nuovo, rivoluzionario terminal progettato espressamente per il marchio Celebrity. Costruito in collaborazione con Broward Country’s Port Everglades e realizzato dallo studio di architettura Bermelo Ajamil & Partners, il T25 mixa design accattivante e la tecnologia più avanzata offrendo, ad esempio, il servizio di Expedited Arrival, per check-in fluido e veloce, ma anche un’intera parete a LED con un’installazione artistica interattiva. Il T25 replicherà a terra il servizio The Retreat riservato agli ospiti delle suite, garantendo un accesso diretto all’area riservata, lounge esclusiva e terrazza panoramica.

Celebrity Edge sarà affiancata dalla nave sorella Celebrity Apex nel 2020, mentre altre due navi nella serie Edge seguiranno nel 2021 e nel 2022.

Per la sua stagione inaugurale Celebrity Edge alternerà crociere di sette notti nei Caraibi orientali, prima partenza il 9 dicembre, e occidentali, prima partenza il 16 dicembre 2018. Dalla primavera 2019, Celebrity Edge sarà invece nel Mediterraneo per crociere da sette a undici notti che scaleranno, tra le altre, le città di Roma e Barcellona.