Dall’inizio di marzo alla fine di giugno KLM ha tenuto aperta, seppur parzialmente, una delle due sue grandi lounge dell’aeroporto di Amsterdam Schiphol: la Crown Lounge dell’area non-Schengen.

A partire dal 1° luglio, e in conformità con le linee guida pubblicate dalle autorità sanitarie olandesi, anche la Crown Lounge dell’area Schengen è nuovamente aperta per i passeggeri che viaggiano in Europa.

Nella Crown Lounge Schengen, aperta tutti i giorni dalle 06.00 alle 12.00, – spiega la compagnia – sono disponibili distributori di disinfettanti per le mani e tutte le aree vengono sanificate regolarmente; sono stati delimitati speciali passaggi e installati divisori protettivi; sono disponibili prodotti freschi preconfezionati. Il buffet rimarrà temporaneamente chiuso; le docce sono state riaperte; per legge, l’area fumatori è stata definitivamente chiusa a partire dal 1° aprile.