King Holidays: rotta nei Balcani con Montenegro e Albania

146

27 destinazioni e 30 itinerari, per un totale di 418 partenze garantite: torna sugli scaffali delle agenzie il catalogo “Viaggi Culturali e di Gruppo” King Holidays.

“Oltre ad un nuovo itinerario in Polonia e alla crociera sul Volga – ha dichiarato Barbara Cipolloni, product manager di King Holidays – la grande novità di quest’anno riguarda i Balcani, con l’ingresso di Montenegro e Albania, che proponiamo con due tour organizzati. Il viaggio di gruppo continua a rivelarsi vincente, perché si rivolge ad una fascia di persone che, pur amando viaggiare, non se la sentono di organizzarsi autonomamente e scelgono di affidarsi alla filiera. L’importante, affinché questa formula funzioni, è offrire assistenza di qualità, corrispondenti preparati e, soprattutto, rinnovare costantemente la gamma di proposte, così da fidelizzare i clienti e trasformarli in repeaters”.

“Il più bell’incontro tra terra e mare”, così Lord Byron aveva definito il Montenegro, microcosmo balcanico che sta diventando una destinazione di tendenza, soprattutto per via dell’eccezionale connubio tra paesaggi diversi: baie segrete e spiagge sabbiose, dolci colline e laghi puntellati di isolotti. Questo piccolo Paese sorprende anche con i suoi borghi medievali e le città fortificate, a testimonianza di una lunga storia che ha visto intrecciarsi culture e religioni diverse. Un’altra importante novità è l’Albania: nonostante una storia complessa, che non ha risparmiato dittature e guerre civili, il Paese è riuscito a mantenere pressoché intatta la sua cultura tradizionale, il suo folklore e la sua lingua antica. La destinazione è stata scoperta dal turismo solo negli ultimi anni e, anche grazie alle sue incantevoli spiagge, si sta affermando nel panorama internazionale delle mete più richieste.

Novità anche in Russia, con la “Crociera sul Volga”: 11 giorni di navigazione da San Pietroburgo a Mosca attraverso città ricche di testimonianze artistiche della vecchia Russia, come Mandrogui, Kizhi, Goritsy, Yaroslav e Uglich. Riconfermato infine “Attrazioni Baltiche”, un viaggio che abbina le riscoperta delle antiche tradizioni delle terre che si affacciano sul Baltico con il volto moderno e contemporaneo delle capitali: un programma ricco di cultura e storia, con scenari unici che renderanno la vacanza indimenticabile.

Novità a parte, non mancano i grandi classici di questo catalogo. A partire dall’Irlanda, presentata in tre versioni differenti: “Irlanda Classica” (tradizionale itinerario per conoscere l’isola di smeraldo, che tocca, tra le altre, Dublino, Galway e l’Anello di Kerry), “Ovest dell’Irlanda” (che si spinge fino al Castello di Bunratty) e “Il Sud dell’Irlanda” (con la sua costa sensazionale, i paesini pittoreschi e paesaggi di una bellezza struggente). Si prosegue con la Scozia: presenti nuovamente “Scozia Classica” e il più avventuroso “Castelli Scozzesi”. Più a sud, “Londra e Cornovaglia” associa la visita della Capitale con le località più famose dei dintorni come Torquay, Salisbury, Stonehenge, Bristol ed Oxford, alla ricerca di antiche leggende e paesaggi da cartolina.

In Francia, confermato anche in questo catalogo il tour “Parigi, Normandia e Valle della Loira”, circuito di 8 giorni con partenze garantite più volte al mese fino ad ottobre, che permette di ammirare le stupende fortezze reali della Loira, perfettamente conservate. Il tour prevede anche tappe a Saint Malo, in passato sede dei corsari che confiscavano i beni del re, e a Mont Saint Michel, complesso monastico costruito sopra un isolotto roccioso famoso per il fenomeno delle maree, attorno al quale sorge un piccolo villaggio.

Spostando l’attenzione verso l’est Europa, la principale novità è rappresentata da “La Bella Polonia”, circuito di 8 giorni con accompagnatore parlante in italiano: tra le tappe più importanti, le Miniere di Sale di Wielicka, il quartiere storico ebraico di Cracovia e il Santuario della Vergine di Czestochowa, con la maestosa Madonna Nera.

Più a sud, King Holidays consiglia il “Panorama dell’Est Europa”, un itinerario di 8 giorni che tocca le capitali di Ungheria, Slovacchia, Austria e Repubblica Ceca, con soste anche in località meno note, come l’idilliaca Cesky Krumlov, con il castello medievale e le case signorili affacciate sulla Moldava, e Brno, città universitaria dall’atmosfera giovane e dinamica che si sposa perfettamente con un centro storico accogliente, chiese, musei e un’architettura particolarmente ricercata.

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, anche in questa edizione del catalogo vengono riconfermati i tour che comprendono la parte nord dell’Europa. Si spazia da “I Fiordi dei Vichinghi”, itinerario di 8 giorni dedicato alla Norvegia, a “Capitali Scandinave”, tour di una settimana dedicato a Oslo, Copenaghen e Stoccolma. “Lofoten e Capo Nord” si concentra invece sui paesaggi più inesplorati ed è dedicato a chi desidera vivere le tipiche emozioni che solo i Paesi nordici sono in grado di regalare, tra scenari mozzafiato, atmosfere rarefatte e il famoso sole di mezzanotte.

Parzialmente rivisitata la programmazione sull’Islanda, con il tour di gruppo di 8 giorni “Il Meglio dell’Islanda”, un itinerario con partenze garantite da giugno ad agosto, che permette di entrare in contatto con la natura incontaminata di un Paese tutto da scoprire, tra meravigliose fonti termali e spettacolari lagune glaciali.

In Caucaso, King Holidays lancia un nuovo combinato di 10 giorni tra Armenia e Georgia intitolato “L’Affascinante Caucaso”. Ritorna la programmazione per Uzbekistan e Iran, con “La Via della Seta”, tour di otto giorni che ripercorre le antiche vie carovaniere dedicate allo scambio di merci per rivivere epoche antiche, e “Memorie d’Iran” itinerario di 9 giorni con partenze garantite ogni mese.

Per una vacanza allegra e divertente, da provare almeno una volta nella vita, si può volare negli Emirati Arabi Uniti e approfittare del circuito di 6 giorni “L’Essenza degli Emirati” con partenze garantite due volte al mese, dedicato alle tradizioni e alla cultura di ieri e di oggi del popolo arabo. Oppure si può scegliere “Il Meglio dell’Oman”, tour di sette giorni con partenze garantite ogni domenica da aprile ad ottobre: durante questo viaggio, si potranno ammirare non solo l’elegante Muscat, ma anche le montagne di Nizwa, per poi finire con l’incantevole mare di Sur passando per le dune di Wahiba.

Chiudono il catalogo Grecia e Cipro. In Grecia, il Tour Operator propone un tour di 8 giorni con partenze garantite più di una volta al mese, dedicato alla scoperta dei grandi siti archeologici che raccontano dell’antica mitologia ellenica. Discorso a parte per Cipro, affascinante mix di spiagge da sogno, siti archeologici e tesori naturali. “La Terra degli Dei” in 8 giorni promette di scoprire la maggior parte dei volti dell’Isola, spaziando dalla Capitale Nicosia all’anfiteatro greco romano di Curium, dalle chiese bizantine sui monti Troodos al luogo di nascita della dea Afrodite, fino alle spiagge di Limassol.