Kenya Airways e AccesRail, accordo per espandere la rete europea

296

Kenya Airways ha firmato un accordo con AccesRail, società di biglietteria ferroviaria, per fornire ai suoi passeggeri connessioni con diverse destinazioni in Europa attraverso passaggi in treno da 3 dei suoi 5 gateway europei.

La partnership è destinata ad accrescere l’offerta di prodotti della compagnia aerea sul suo recente volo da Roma collegando i passeggeri in coincidenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino verso oltre 27 stazioni ferroviarie in Italia. Inoltre, AccesRail fornirà connessioni nel Regno Unito verso 48 stazioni ferroviarie dall’aeroporto di Londra Heathrow, dai Paesi Bassi al Belgio (Bruxelles e Anversa) dall’aeroporto di Schiphol.

Kenya Airways vola in 5 città in Europa: Amsterdam, Londra, Parigi, Ginevra e Roma, servendo viaggiatori d’affari e turisti provenienti da tutta Europa e da altre parti del mondo. Il nuovo servizio di prenotazione diretta fornirà l’accesso ai clienti nelle città che potrebbero non disporre di aeroporti ma hanno stazioni ferroviarie.

Ursula Silling, Chief Commercial Officer di Kenya Airways, ha dichiarato: “I clienti avranno ora la possibilità di acquistare un biglietto aereo e connettersi con un servizio ferroviario nel Regno Unito e nell’area Schengen; in aggiunta a ciò, la facilità di prenotazione dei viaggi sarà migliorata in quanto ciò può ora essere fatto tramite il GDS di KQ per consentire ai passeggeri di accedere a più destinazioni europee che potrebbero non avere aeroporti nelle vicinanze ma stazioni ferroviarie”.

Ursula Silling ha osservato che un numero importante di passeggeri KQ proviene dall’Europa. La compagnia aerea punta ad accrescere il numero di passeggeri sulle rotte europee per aumentare i ricavi e il giro d’affari. Ha osservato che l’Europa è stata tradizionalmente un mercato di riferimento per i turisti che vengono in Africa.

Andrew Popescu, VP Business Development AccesRail 9B, ha dichiarato: “Collaborare con Kenya Airways è un grande privilegio. Siamo determinati ad aiutare la compagnia aerea a ottenere opportunità di espansione della rete senza costi reali, opportunità di consolidamento della rete con una perdita minima di passeggeri, a fornire un servizio migliore ai clienti esistenti, a offrire un migliore fattore di carico a costi inferiori e ad aiutare KQ a mantenere una forte posizione competitiva in Europa”.