KappaViaggi, gruppo NG Travel, rassicura le agenzie in questo periodo di incertezze attraverso le parole del direttore Michele Mazzini.

“KappaViaggi – scrive Mazzini – è sempre presente sul mercato italiano ed è rimasto in contatto permanente con tutti i network con cui lavora e con le agenzie indipendenti attraverso i propri promoter. Vari webinar sono stati organizzati, tanto a livello di network che di singole agenzie e ancora ne sono previsti nel futuro. È inoltre mia intenzione organizzare a livello di network delle tavole rotonde in diretta per rispondere a tutte le domande degli agenti”.

“Come detto prima, questo è un periodo difficile, incerto; purtroppo nessuno di noi – continua Mazzini – ha una palla di cristallo per predire quel che il futuro ci riserva. KappaViaggi, così come tutto il gruppo NG Travel, ha deciso di annullare tutte le partenze fino al 26 giugno. La situazione è aggiornata ogni 15 giorni. Le prime partenze possibili sono state aperte al 1° settembre, ma se la situazione dovesse migliorare sarà nostro dovere e piacere aprire le prenotazioni prima di quella data. Tuttavia ad oggi ci sono ancora troppe incertezze: come e quando aprire le strutture, quali vettori aerei, quali regole sanitarie”.

“Inoltre – spiega il direttore di Kappa Viaggi – l’armonizzazione dell’apertura delle frontiere europee non è ancora finalizzata quindi aspettiamo, fiduciosi sul fatto che ci sarà una ripresa. Personalmente penso più ad una ripresa a fine autunno/inizio inverno verso delle destinazioni a medio raggio. Ma, ripeto, nessuno ha doti di chiaroveggente. I nostri prodotti sono disponibili da settembre 2020 a maggio 2021 e potete trovarli sul nostro b2b www.kappaviaggi.com”.

“NG Travel è un gruppo solido e inoltre in Francia lo Stato ha messo in atto vari aiuti finanziari e fiscali per permettere all’industria del turismo di uscire il più indenne possibile da questa situazione. Per questa ragione – prosegue il direttore Mazzini – vorrei rassicurare le agenzie: è vero, siamo in ritardo con l’erogazione dei voucher ma il nostro sistema è gestito per più Paesi e abbiamo quindi dovuto lavorare sulla tecnologia per armonizzare il documento ma allo stesso tempo renderlo valido secondo la legislazione di ogni singola Nazione in cui siamo presenti. Confermo quindi che a breve i voucher copriranno le somme corrisposte nella loro totalità (al netto della commissione) o secondo gli acconti ricevuti”.

“Come già annunciato alle agenzie – dettaglia Mazzini – il voucher emesso avrà 3 caratteristiche: 1) Il voucher che riceverete avrà validità di 18 mesi (e non 12) dalla data di partenza inizialmente prevista; 2) Il voucher sarà frazionabile e utilizzabile in più volte; 3) Il voucher sarà nominativo, ma in certi casi sarà trasferibile ad un’altra prenotazione (secondo le condizioni applicate da ogni vettore aereo). Ho inoltre deciso di applicare la seguente promozione: agli appartenenti a tutte le categorie (corpo medico, forze dell’ordine, ecc.) che hanno fatto fronte durante l’emergenza COVID-19 sarà riconosciuto uno sconto di € 150,00 per persona, cumulabile con le promozioni esistenti”.

“Sono sicuro – conclude il direttore di Kappa Viaggi – che insieme riusciremo a superare questo momento di crisi. Certo non sarà facile, ma il nostro settore ha potuto rialzarsi ogni volta che abbiamo vissuto momenti critici. KappaViaggi c’è e ha tutte le intenzioni di continuare a lavorare al vostro fianco. Molti di voi hanno fatto sì che il 2019 sia stato un primo anno ricco in soddisfazioni. Insieme cresceremo, ri-cresceremo e faremo viaggiare e sognare migliaia di clienti”.