Ivano Zilio riconfermato consigliere nazionale FTO

458

Il presidente di Primarete Network, Ivano Zilio, è stato riconfermato nel ruolo di consigliere nazionale: “L’emozione per qualcosa di inaspettato, è veramente tanta. Sono orgoglioso e soddisfatto del prolungamento del mandato. Son stati portati avanti tanti importanti progetti e questa decisione di continuare è un chiaro segnale di fiducia per quanto fatto e per quanto deve essere ancora fatto”.

I progetti futuri della Federazione sembrano già delineati, tra cui quelli del presidente Zilio: “Maggiore impegno sul fronte piccole e medie imprese, nonché parte essenziale del nostro settore. È chiaro che la distribuzione dei viaggi e dei produttori passa attraverso una molteplicità di aziende medie e piccole. Per cui tolti i colossi le PMI stanno convivendo molto bene e stanno crescendo, lo dimostrano i dati del 2018″.

“Il settore delle agenzie tutto sommato se la sta cavando piuttosto bene ed i piccoli-medi Tour Operator si stanno specializzando, facendo sì che la MDO e le PMI non spariscano ma anzi, si stanno già facendo strada tra i grandi gruppi. L’aspetto vincente di questa realtà è che rispetto ai colossi (online e offline) si punta su tre elementi fondamentali: velocità, personalizzazione e aspetto umano. Per cui io continuerò a sostenere questo canale distributivo attraverso anche quello che l’associazione può fare nell’ambito dei temi sindacali”, continua Zilio.

“Il futuro – conclude il presidente – non è assolutamente nero, ma per le agenzie e i medi–piccoli Tour Operator potrà essere più brillate se seguiranno e si attrezzeranno alle regole del nuovo mercato. In conclusione anche il Gruppo Primarete – TravelBuy continuerà con la strategia di sviluppo, già intrapresa, a dimostrazione della longevità del settore del Turismo”.