Itabus ha stretto una nuova partnership con Premoneo, società specializzata nello sviluppo di software di intelligenza artificiale.

Una collaborazione strategica per il business aziendale, che consentirà di adeguarsi alle necessità della clientela, offrendo le migliori soluzioni a completamento del viaggio. Grazie agli algoritmi utilizzati da Premoneo, infatti, è possibile rispondere real-time alle variazioni della domanda e di conseguenza ottimizzare i prezzi per rendere i servizi accessibili a tutti i passeggeri, garantendo un’esperienza di viaggio completa.

Un investimento affrontato da Itabus per rendere proprio sito sempre più una piattaforma digitale innovativa, ricca di servizi: da quelli intermodali, per rendere la mobilità italiana sempre più integrata ed interconnessa, a quelli di ancillary (come selezione del posto, bagaglio aggiuntivo, ecc.), offrendo strumenti accessori ai passeggeri.

In un anno e mezzo di attività Itabus ha ottenuto importanti traguardi come 110 servizi al giorno, 150 fermate lungo tutta Italia e più di 800 tratte servite: il tutto con 100 bus in servizio, ossia un terzo di quella che sarà la flotta a regime.

“L’accordo con una realtà leader del settore come Premoneo ci riempie di soddisfazione” afferma Giovanni Madau, Responsabile Revenue di Itabus, “Abbiamo scelto la loro tecnologia, basata su algoritmi ed AI, per rendere più dinamica e segmentata la nostra offerta anche sui servizi complementari di viaggio”.