Isola d’Elba: Moby e Toremar aprono le prenotazioni per la stagione 2019

171

Un mosaico di spiagge, promontori, scogliere bianche. Moby e Toremar aprono le prenotazioni per l’Isola d’Elba per la stagione 2019. È possibile prenotare il proprio posto sulle linee Piombino-Portoferraio, Piombino-Cavo e Piombino-Rio Marina.

Una grande occasione per visitare una delle Isole più belle del Mediterraneo, ricca di testimonianze storiche (dagli Etruschi a Napoleone, passando per i Medici e gli Spagnoli), che propone spiagge di rara bellezza per gli amanti del mare, ma anche una macchia mediterranea dai differenti colori con percorsi specifici perfetti per i cicloamatori, che durante l’anno si recano all’Elba proprio per sfruttarne le caratteristiche perfette per gli amanti delle due ruote.

Grazie alle due Compagnie del Gruppo Onorato Armatori la vacanza inizia già dal viaggio, con una traversata all’insegna del relax e del divertimento, garantita da navi come la Moby Baby Two, capace di trasportare fino a 1150 passeggeri e 300 veicoli, ma anche Moby Niki, Moby Ale e Bastia, che mettono a disposizione dei passeggeri servizi di qualità ed efficienza.

E poi c’è la flotta Toremar, la prima SmartFleet al mondo all’avanguardia per le sue innovazioni tecnologiche, con navi dotate di collegamento wifi per la durata della traversata, un angolo social ed una charge station per ricaricare telefonini e tablet.

Moby e Toremar sono il vero ponte per l’Isola d’Elba, le uniche presenti tutto l’anno, garantendo fino a 100 partenze al giorno dalle ore 5:00 alle ore 22:30, offrendo la possibilità di raggiungere tutti i porti dell’Isola collegando Piombino, oltre che con Portoferraio, anche Cavo con traversata di mezz’ora e Rio Marina con traversata di 45 minuti.

Grazie alla formula “Parti Prima” è possibile viaggiare indistintamente sui traghetti Moby e Toremar lo stesso giorno, anche con un orario antecedente a quello prenotato, fino ad esaurimento dei posti disponibili e senza alcun costo aggiuntivo.