Con la nuova iFly Virtual Reality (VR) di KLM, ora è possibile partire per un viaggio virtuale. La piattaforma online di KLM utilizza la VR per permettere agli utenti di provare l’esperienza di un viaggio pressoché reale.

KLM intende, così, invitare le persone a viaggiare e a scoprire il mondo con l’aiuto anche delle nuove tecnologie. iFly VR di KLM, offre l’opportunità di immergersi in alcuni dei posti più incantevoli al mondo sotto la guida del famoso “Fearless Chef” Kiran Jethwa, grazie alle immagini a 360°. Nei primi tre episodi, Jethwa porta le persone nella Thai Jungle dove parte alla ricerca dei più eccezionali chicchi di caffè del mondo.

“Con l’introduzione della realtà virtuale, KLM si conferma pioniera dell’innovazione esplorando nuovi percorsi al fine di ispirare le persone e offrir loro un’esperienza unica. La nostra rivista digitale iFly raggiunge milioni di persone. Con l’aiuto di iFly, siamo costantemente alla ricerca di nuove vie che stimolino le persone a scoprire il mondo”, afferma Boet Kreiken, EVP Customer Experience di KLM.

Nel primo episodio, Jethwa guida il pubblico attraverso il delicato processo produttivo del caffè dai chicchi alla tazzina fumante. Questo speciale caffè viene prodotto con l’aiuto degli elefanti. La VR experience assicura di vivere realmente l’esperienza da vicino, mettendo le persone letteralmente faccia a faccia con questi maestosi animali.

KLM è sempre in prima linea quando si tratta di applicare innovazioni tecnologiche per fornire ai passeggeri un’esperienza di viaggio indimenticabile e l’introduzione di iFly VR ne è la conferma. Molto presto, iFly offrirà video di viaggi mozzafiato che permetteranno di guardarsi attorno a 360°. Si avrà il tempo di godere di tutto lo splendore di ciò che ci circonda, e sarà così impressionante da sembrare di vivere un vero viaggio.

Si potranno visionare i video con gli occhiali VR oppure mediante tablet o smartphone. In questo modo, chiunque potrà partire per un lungo viaggio rimanendo nel comfort della propria casa. Si attraverseranno fiumi, ci si siederà tra gli abitanti del posto durante una cerimonia locale, si potrà quasi sentire il sole scaldare la testa. Indossando gli occhiali VR, ci si troverà immaginerai seduto o in cammino a fianco della guida mentre si attraversa la foresta pluviale o si incontrano tribù indigene o, ancora, coccolando un elefante.

La prossima ambientazione del KLM iFly VR sarà alle Hawaii.