Il Senegal tra le possibili location del prossimo congresso Fiavet

287

Nel corso della BMT che si è tenuta recentemente a Napoli, durante l’incontro tra Ivana Jelinic, Presidente FIAVET Nazionale, Ettore Cucari, Presidente FIAVET Campania – Basilicata, e l’Agenzia Senegalese di Promozione Turistica rappresentata da Francesco Martino, si sono tracciate le basi per la possibile organizzazione del prossimo congresso degli iscritti Fiavet in Senegal.

A giugno una delegazione della Direzione Fiavet sarà invitata in Senegal per consolidare l’ipotesi e incontrare il Ministero del Turismo Senegalese e le Associazioni di operatori turistici locali.

L’Agenzia Senegalese di Promozione Turistica, che ha sottolineato la volontà del riconfermato Presidente Macky Sall di fare del turismo l’industria di punta del suo mandato, ha ottenuto un ottimo riscontro dai numerosi e in netto aumento visitatori della BMT.

Il Senegal, che ha registrato nel corso dell’ultimo anno circa 60.000 arrivi dall’Italia, forte del nuovissimo aeroporto Blaise Diagne, dei circa 220 km di autostrada appena inaugurati e del ponte che ormai facilità l’accesso alle immense spiagge della Casamancee, si candida ad essere una delle destinazioni di punta del mercato, con l’obiettivo di migliorare ulteriormente la presenza italiana, che già oggi  rappresenta il secondo mercato del Paese.

Sono state consolidate partnership con le maggiori compagnie aeree, tra cui Air Italy, Brussels Airlines e in corso di perfezionamento TAP e Iberia, per garantire agli operatori sulla destinazione livelli tariffari che permettano la realizzazione di pacchetti a condizioni estremamente interessanti.