Facendo seguito alla decisione del governo portoghese di riaprire le frontiere ai viaggi turistici, TAP avvia la vendita dei voli estivi dall’Italia per Lisbona. Il vettore portoghese sta progressivamente ripristinando la propria operatività e da ora si possono prenotare tutte le partenze dagli aeroporti italiani serviti dalla TAP. Oltre a Roma e Milano si aggiungono anche le partenze da Venezia (dal 26 giugno), Napoli (dal 28 giugno) Firenze (dal 1 luglio) e Bologna (dal 2 luglio).

TAP Air Portugal, compagnia europea leader nei collegamenti tra Europa e Brasile e con un’ampia rete di destinazioni in Africa e Nord America, continua a riattivare  anche le frequenze dei voli oltre Atlantico, introducendo novità rispetto al passato. Nell’offerta del vettore sono compresi i 3 voli a settimana del nuovo collegamento Lisbona-Cancun, inaugurato lo scorso marzo.

Grazie alla recente partnership con AccesRail e al conseguente accordo di Codeshare con Trenitalia, TAP offre ai suoi clienti la possibilità di includere, in un unico biglietto, treni ad alta velocità e viaggi aerei, rendendo molto più capillare l’offerta del network italiano. Infatti, in aggiunta ai 6 aeroporti italiani su cui TAP opera i collegamenti diretti per Lisbona, si può scegliere di iniziare o terminare comodamente il viaggio nelle stazioni centrali di numerose città.