Decolla la newco di Alitalia. Il presidente del consiglio Conte ha annunciato i nomi dei vertici della compagnia: Francesco Caio per il ruolo di presidente e Fabio Lazzerini  per quello di amministratore delegato.

Con queste nomine il governo ha sbloccato un dossier che sembrava in stallo e per Caio e Lazzerini si aprono le sfide del varo della newco e la predisposizione del nuovo piano industriale da notificare alla Commissione Europea.

La coppia Lazzerini-Caio ha incassato molti consensi. Il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo. ha ad esempio affermato: “Per il Governo ridare slancio ad Alitalia rappresenta una grande occasione per valorizzare non solo la nostra compagnia di bandiera ma anche, come ha affermato il Presidente Conte, l’intero sistema dei trasporti nazionali. Un progetto che, grazie alle nomine di Francesco Caio e Fabio Lazzerini, rispettivamente Presidente e Amministratore delegato della nuova Società, sono certa avrà una forte e decisiva delegato della nuova Società, sono certa avrà una forte e decisiva accelerazione”.

Anche i sindacati appoggiano la nuova leadership della Compagnia di bandiera. “Hanno le competenze e le potenzialità per fare presto e bene”, dicono da Uiltrasporti. “Ora vanno colte le opportunità che un lavoro condiviso con le organizzazioni sindacali può garantire per il rilancio della compagnia di bandiera”, il commento di Filt-Cgil. “Rappresentano un mix di valore, affidabilità ed esperienza, e possono sinergicamente determinare quella svolta attesa da tempo”, le parole di Anpav.