Per affrontare il Blue Monday, il giorno più triste dell’anno, Vueling consiglia di volare e per questo ha elaborato alcune proposte per i viaggiatori.

Per i più romantici e, soprattutto, i più golosi quale miglior giorno se non il Blue Monday per lasciarsi coccolare da una fetta di torta davvero speciale? A Monaco, il Cafè Luitpoild pare sia uno tra i pochi luoghi a sfornare ancora il dolce preferito della leggendaria Imperatrice Sissi: la Prinzregententorte è una torta composta da sette dischi di pasta biscotto e crema al burro al cioccolato. E il cioccolato, si sa, è un alleato contro lo stress. Con Vueling è possibile raggiungere Monaco dall’aeroporto di Firenze con un massimo di 5 voli alla settimana.

Dal film alla realtà. Il Mouling Rouge non è solo una celebre pellicola cinematografica ma anche un luogo di Parigi unico che merita assolutamente di essere vissuto a pieno, soprattutto se il Blue Monday è alle porte. Tra uno spettacolo di can can e di cabaret, l’atmosfera del celebre locale parigino prende il sopravvento sulla tristezza dilagante e regala una serata all’insegna del divertimento. Il Mouling Rouge è un’esperienza incredibile, da concludersi con una cena all’interno del teatro. Vueling collega Parigi sia da Roma Fiumicino sia da Milano Malpensa. La compagnia collega la capitale romana con l’aeroporto di Orly con un massimo di 4 voli giornalieri e con lo scalo Charles de Gaulle con 5 frequenze settimanali. Anche da Milano Malpensa è possibile raggiungere facilmente Parigi con un massimo di 2 voli al giorno.

Una visita al parco Divertimento del Tibidabo di Barcellona è quello che ci vuole per trascorrere un Blue Monday all’insegna del divertimento e, per alcuni, delle vertigini. Più di 500 metri di altezza per godere di incredibili vedute sulla città catalana e per divertirsi tra montagne russe, alte circa 130 cm, e lo Sky Walk per camminare sopra il cielo. Hub internazionale della compagnia, Barcellona è raggiungibile dai principali scali italiani.